Clicca qui per scaricare

Salve, shalom, fil aman, ni hao. Riflessioni sulle radici sociali di una norma implicita
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Annamaria Rufino 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 179-183 Dimensione file:  84 KB
DOI:  10.3280/SD2012-001013
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saluto è stato un significativo strumento di inclusione sociale e riconoscimento propositivo dell’altro. In questo senso può essere considerato l’atto primitivo e fondativo della costruzione sociale e dei legami di solidarietà, oltre che un indicatore di cultura e civiltà. Nell’era globale, però, tale prassi sociale ha perso pregnanza e significato, soprattutto negli agglomerati urbani caratterizzati da degrado ambientale, economico e socio-istituzionale. La hello practice rappresenta un strumento specifico dell’intelligenza territoriale, utile per verificare nella prassi sociale la capacità di attivazione della fiducia e della socialità.


Keywords: Identità - Rischio - Relazione - Fiducia - Inclusione



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Annamaria Rufino, in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 1/2012, pp. 179-183, DOI:10.3280/SD2012-001013

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche