Clicca qui per scaricare

Un approccio sistemico alla sindrome di ADHD. Revisione della tipizzazione delle famiglie di bambini con ADHD
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Joana Alegret 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 15-39 Dimensione file:  176 KB
DOI:  10.3280/PSOB2012-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’ADHD (Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività) è una diagnosi che ha generato grandi controversie. Si può rispondere a questa diagnosi in modo pragmatico, prendendo in considerazione sia gli aspetti individuali del minore sia le caratteristiche funzionali del sistema familiare di appartenenza. Con lo scopo di avere una sistematizzazione dei bisogni terapeutici che includesse entrambe le prospettive, sette anni fa si è proposta una tipologia delle famiglie colpite. Dal tipo 1 al tipo 4 si propone una gradazione che va dalla salute familiare fino a un’evidente disfunzionalità. La maggiore utilità di questo costrutto risiede nella chiarificazione degli approcci terapeutici consigliati in modo globale per ognuna di queste situazioni. Nell’articolo si utilizzano come punto di partenza i riassunti di sette casi clinici per estrarre dei commenti su ognuno di essi, con diversi livelli di analisi. Oltre alla psicofarmacologia, vengono contemplate diverse configurazioni di aiuto alle famiglie, comprendenti anche l’indispensabile collaborazione tra gli operatori coinvolti in diversi contesti della pubblica amministrazione, che corrisponde alla ricerca di un’équipe virtuale.


Keywords: Disturbo da Deficit di Attenzione/Iperattività (ADHD); tipologia familiare; équipe virtuale; contesti di collaborazione tra professionisti



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Joana Alegret, in "PSICOBIETTIVO" 2/2012, pp. 15-39, DOI:10.3280/PSOB2012-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche