Clicca qui per scaricare

Filologie della speranza postcoloniale
Titolo Rivista: SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA) 
Autori/Curatori: Vincenzo Russo 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 44 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 71-82 Dimensione file:  225 KB
DOI:  10.3280/LAS2012-044006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio prova a leggere Il principio speranza di Bloch non solo come l’ultima grande difesa filosofica della speranza ma anche come vero e proprio lavoro di restituzione filologica di tutti quei luoghi situabili fra gli interstizi delle tradizioni teologiche, teologiche-naturali, mistiche e storico-filosofiche, e le spie delle manifestazioni letterarie e artistiche "in cui si insinua l’utopico". La teoria postcoloniale può contribuire, almeno nella riconfigurazione politicamente più radicale delle sue posizioni, a pensare ancora alla speranza come coscienza anticipatrice ed emancipatrice. Il romanzo postcoloniale africano, in particolare un romanzo come La generazione dell’utopia, diventa un luogo di osservazione privilegiato per rintracciare le immagini o i simulacri della speranza stessa in tutte le sue rifrazioni passionali e politiche, individuali e collettive.




  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Vincenzo Russo, in "SOCIETÀ DEGLI INDIVIDUI (LA)" 44/2012, pp. 71-82, DOI:10.3280/LAS2012-044006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche