Clicca qui per scaricare

I livelli della coscienza in forma di panino: la teoria dell’azione terapeutica di Alexandra Harrison
Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Alberto Lorenzini 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  10 P. 49-58 Dimensione file:  261 KB
DOI:  10.3280/RPR2012-003006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La microanalisi prospetta all’analista un decisivo cambiamento di prospettiva, dal primato delle parole a quello della comunicazione non verbale. Si tratta di una novità sconcertante, ma anche potenzialmente creativa, che apre nuovi scenari per quanto riguarda la natura della psiche. Osservando il flusso dello scambio procedurale nel quale siamo costantemente immersi, possiamo tranquillamente dire che in esso la mente e il corpo si confondono e diventano una cosa sola. L’azione terapeutica, inquadrata in questo contesto, si gioca fra affidamento e scelta consapevole, ma l’oggetto verso il quale s’indirizza non è più concepibile nella forma di una mente separata e si rivela come sistema diadico (o poliadico) che tende ad una progressiva complessificazione. L’autore collega alcune esperienze personali di rapporto con una gazza ladra con quelle raccontate da Roger Fouts a proposito dei suoi scimpanzé parlanti e con la tecnica terapeutica che ci è stata presentata da Alexandra Harrison.


Keywords: Micro-analisi, empatia, interazionismo, coscienza pre-riflessiva, coscienza riflessiva, inconscio procedurale



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Alberto Lorenzini, in "RICERCA PSICOANALITICA" 3/2012, pp. 49-58, DOI:10.3280/RPR2012-003006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche