Clicca qui per scaricare

Il progetto urbano come cardine di una mutazione disciplinare rimasta incompiuta
Titolo Rivista: ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 
Autori/Curatori: Giuseppe Cinà 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 104 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 31-50 Dimensione file:  124 KB
DOI:  10.3280/ASUR2012-104003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio tratta l’evoluzione del Progetto Urbano dalle sue prime formulazioni alle attuali versioni, fornendo una sintesi critica dei significati e dei risultati nel tempo raggiunti e individuando tre fasi evolutive: la prima, con i primi tentativi di modificare i rigidi assunti del canone moderno; la seconda, caratterizzata dal ritorno alla città; la terza, segnata dalla maturazione dei suoi contenuti ma anche dalle prime derive interpretative. Il testo mette in rilievo la contraddizione in atto di due percorsi paralleli: quello dei Progetti Urbani tendenti a produrre innovazione urbana producendo "più città", senza abdicare alle funzioni del piano; quello dei Progetti Urbani che sfruttano i varchi aperti dalla crisi della pianificazione urbana per rispondere solo alle regole del mercato. Il testo si interroga infine sulle difficili prospettive di un ritorno di interesse verso il Progetto Urbano come paradigma dell’azione urbanistica.


Keywords: Progetto urbano, progetto d’architettura, competizione disciplinare, innovazione urbana, analisi urbana, politiche urbane.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Giuseppe Cinà, in "ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI" 104/2012, pp. 31-50, DOI:10.3280/ASUR2012-104003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche