Clicca qui per scaricare

Economia e società a Gardone Val Trompia negli anni ’40: una testimonianza
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Guido Baglioni 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 135 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  21 P. 43-63 Dimensione file:  497 KB
DOI:  10.3280/SU2012-135003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autore ricostruisce la vita economica e sociale di Gardone Val Trompia negli anni ’40 del secolo scorso, tra la fine della seconda guerra mondiale e la ripresa delle libertà democratiche. Gardone era un centro dominato dall’industria, da due o tre imprese, dalla prevalente popolazione operaia; con la cornice di istituzioni pubbliche e pochi servizi. Lo stile di vita appare frugale, non si sente ancora la prospettiva del benessere, manca un ceto borghese consistente. La vita familiare si fonda sulla riservatezza e sulla distinzione dei ruoli maschili da quelli femminili. Come nel resto del pae- se, si manifestano divisioni religiose, politiche, sindacali. L’elemento che unisce è il senso del lavoro, dell’impegno attivo, del saper fare le cose con precisione e competenza e, anche, con passione.


Keywords: Gardone Val Trompia Storia locale Economia e società



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Guido Baglioni, in "STORIA URBANA " 135/2012, pp. 43-63, DOI:10.3280/SU2012-135003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche