Clicca qui per scaricare

Messina e la sua cinta murata dopo l’unità d’Italia
Titolo Rivista: STORIA URBANA  
Autori/Curatori: Fabio Todesco 
Anno di pubblicazione:  2012 Fascicolo: 136 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  27 P. 197-223 Dimensione file:  1517 KB
DOI:  10.3280/SU2012-136007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Gli studi sul complesso sistema di fortificazioni di Messina hanno per lo più indagato gli aspetti legati alla storia delle opere di difesa e strategia militare in età preunitaria. Meno indagate, invece, sono le vicende che riguardano la fase di dismissione di tali strutture dopo l’Unità, inizialmente suggerita, come in molti altri casi, da ragioni ideologiche, ma concretamente incoraggiata, in un secondo tempo, da fattori socioeconomici, demografici e, non ultimi, utilitaristici. All’indomani della presa della Cittadella da parte dei garibaldini, si avviò un dibattito incentrato sulla demolizione dell’ingombrante opera pentagonale edificata a seguito della rivolta antispagnola dal Grunenbergh, della cinta muraria e del sistema dei forti sulle colline che delimitavano la città considerati simboli dell’oppressione straniera. Di altra natura, tuttavia, furono i provvedimenti che determinarono il destino delle fortificazioni messinesi. Il radicale e traumatico mutamento del sistema economico della città - che vide esaurirsi in meno di un secolo il suo antico ruolo industriale e mercantile, con una significativa perdita di importanza del suo porto - e la lunga serie di catastrofi che ne hanno pesantemente condizionato l’andamento demografico e l’impianto urbanistico, nonché il susseguirsi di amministrazioni civiche poco lungimiranti, è alla base del caotico processo di dismissione di tali strutture. Il saggio indaga le ragioni e gli esiti di tale processo, addentrandosi nel controverso dibattito che, dal 1860 e attraverso le numerose cesure dettate dalle scelte economiche e dalle catastrofi naturali, vide coinvolte amministrazioni locali e governo centrale, tecnici e cittadinanza.


Keywords: Mura Cittadella Amministrazione locale Demanio



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Fabio Todesco, in "STORIA URBANA " 136/2012, pp. 197-223, DOI:10.3280/SU2012-136007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche