Clicca qui per scaricare

Un approccio sistemico in psiconcologia. Il paziente, la coppia, la famiglia
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Mariella Galli 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 51-72 Dimensione file:  160 KB
DOI:  10.3280/PSOB2013-001005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autrice, nell’affrontare le problematiche psicologiche e relazionali connesse alla malattia oncologica, in accordo col pensiero sistemico, mette in evidenza l’importanza e la necessità di una presa in carico globale del paziente, e della sua famiglia.L’articolo descrive i processi relazionali nella famiglia conseguenti all’insorgenza, al decorso e all’esito delle malattie neoplastiche. Scopo dell’articolo è quello di illustrare le modalità di funzionamento del sistema familiare quando si trova ad affrontare una malattia dolorosa. Sono, anche, descritti i processi di adattamento e trasformazione delle relazioni familiari in seguito all’insorgenza del cancro. La conoscenza di questi processi consente di programmare idonei interventi di sostegno psicologico per i partner e i familiari del paziente mirati a migliorare la collaborazione consapevole fra famiglia, paziente ed équipe di cura e a sostenere la famiglia nelle fasi cruciali della malattia e delle terapie oncologiche.


Keywords: Famiglia; psiconcologia; processi di adattamento; cancro; comunicazione; terapia di supporto; psicoterapia

  1. A.A.V.V. (a cura di) (2002) Psiconcologia, Masson, Milano
  2. Allocati V., Onnis L. (1996) “Un modello di approccio sistemico alla malattia somatica cronica grave”, Psicobiettivo, 16 (2): 39-52
  3. Andolfi M., D’Elia A. (a cura di) (2007) Le perdite e le risorse della famiglia, Raffaello Cortina, Milano
  4. Annunziata M.A. (2002) La famiglia e il cancro, in Bellani M.L., Morasso G., Amadori D. et al. (a cura di), Psiconcologia, Masson, Milano
  5. Baider L., Cooper C.L., De Nour A.K. (2000) Cancer and the family, Wiley, New York
  6. Baider L., Walach N., Kaplan De Nour A. (1998) “Cancer in married couples: higher o lesser distress?”, Journal of Psicosomatic Research, 45 (1): 1-11
  7. Baider L., Kaplan De Nour A. (1993) “Impact of the cancer on couples”, Cancer Investigation, 11 (6): 706-713
  8. Biondi M., Costantini A., Grassi L. (1995) La mente e il cancro, Il Pensiero Scientifico Editore, Roma
  9. Bressi C., Razzoli E. (2002) L’impatto del cancro sulla coppia, in AA.VV. (a cura di), Psiconcologia, Masson, Milano
  10. Bressi C. (1991) “Il paziente oncologico e la sua famiglia: intervento di crisi e consulenza familiare”, Supplemento a Psichiatria di Consultazione, IV, 3: 17-27
  11. Caillé P., Rey Y. (2005) Gli oggetti fluttuanti: metodi di interviste sistemiche, Armando, Roma
  12. Carpiniello B. (2002) Il ruolo della famiglia, in A.A.V.V. (a cura di), Psiconcologia, Masson, Milano
  13. Crotti N., Broglia V., Giannetti C. (2007) “Psiconcologia: Il supporto al paziente e alla famiglia. Comunicare con il partner i figli e la società”, Riv. It. Ost. Gin., 14: 682-684
  14. Epstein N., Bishop D., Ryan C. (1993) “The McMaster model”, Normal Family Processes”, di Walsh F., Norton, NewYork
  15. Galli M. (2011) L’attività psiconcologica-sistemica nell’ambito dei programmi di screning oncologici, in Manuale clinico di Terapia familiare, FrancoAngeli, Milano, vol. II
  16. Given B., Given C.W. (1992) “Patient and family caregiver reaction to new and recurrent breast cancer”, Journal of American Medical Women’s Association, 47: 201-206
  17. Goldbeter-Merinfeld E., Linares J.L.,Onnis L., Romano E., Vannotti M. (2012) La terapia familiare in Europa invenzione a cinque voci, FrancoAngeli, Milano
  18. Grassi L., Biondi M., Costantini A. (2003) Manuale pratico di psico-oncologia, Il Pensiero Scientifico Editore, Roma
  19. Gritti P., Di Caprio E.L., Resicato G. (2011) “L’approccio alla famiglia in psiconcologia”, Clinica Psiconcologica, NO’OS, 2: 115-135
  20. Haddad D., Pitcealthy C., Maguire P. (1996) Psychological morbility I n the partner of cancer patients, in Baider L., Cooper C.L., Kaplan De Nour A., Cancer and the family, Wiley, New York
  21. Hodges L.J., Humphris G.M., Macfarlane G. (2005) “A meta-analitic investigation of relationship between the psychological distress of cancer patient and their carers”, Social Science and Medicine, 60: 1-12
  22. Manne S., Norton T., Ostroff J., Winkel G., Fox K. (2007) “Protective buffering and psychological distress among couples coping with breast cancer: the moderating role of relationship satisfaction”, Journal of Family Psychology, 21, 3: 380-388
  23. McLean L.M., Jones J.M. (2007) “A review of distress and its management in couples facing end of life cancer”, Psycho-Oncology, 16: 603-616
  24. Mc Goldrick M., Gerson N. (1985) Genograms in Family assessment, Norton, New York
  25. Onnis L. (1985) Corpo e contesto, NIS, Roma
  26. Onnis L. (1988) Famiglia e malattia psicosomatica: l’orientamento sistemico, NIS, Roma
  27. Pistrang N., Barker C. (1992) “Disclosure of concerns in breast cancer”, Psychoncology, 1: 183-192
  28. Razavi D., Delvaux N. (2002) Psico-oncologia. Il cancro, il malato e la sua famiglia, Koinè, Roma
  29. Romito F., De Padova S., Dellarosa A., Chianura P. (2011) “Il cambiamento relazionale nella coppia con patologia neoplastica” in Manuale clinico di terapia familiare, FrancoAngeli, Milano, vol. II
  30. Terzani T. (2004) Un altro giro di giostra, Longanesi, Milano
  31. Società Italiana di Psiconcologia (2011) “Standards, opzioni e raccomandazioni per una buona pratica psico-oncologica”, seconda edizione, Giornale Italiano di Psico-Oncologia, 13, 2: 64-65
  32. Weihs K., Reiss D. (2000) Family reorganization in response to cancer: A developmental perspective, in Baider L., Cooper C.L., Kaplan De Nour A., Cancer and the family, John Wiley e Sons, New York
  33. Weihs K., Enright T., Howe G., Simmens S.J. (1999) “Marital satisfaction and emotional adjustment after breast cancer”, Journal of Psycho-Social Oncology, 17: 33-49
  34. Von Bertalanffy L. (1983) La teoria generale dei sistemi, Mondadori, Milano
  35. Walsh F.W., McGoldrick M. (a cura di) (1991) Living beyond loss – Death in the family, Norton and company, New York

Mariella Galli, in "PSICOBIETTIVO" 1/2013, pp. 51-72, DOI:10.3280/PSOB2013-001005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche