Clicca qui per scaricare

Tra emozioni e relazioni. Un servizio di assistenza domiciliare ai pazienti oncologici terminali
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori: Lucilla Garofoli 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 131-148 Dimensione file:  450 KB
DOI:  10.3280/PSOB2013-001011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autrice, sottolinea come quando si affronta la complessità della malattia oncologica, sia da considerare l’importanza e la necessità di una presa in carico non solo del paziente, e della sua famiglia, ma anche il funzionamento e l’influenza del sistema curante. Il contributo rivolge una particolare attenzione alle implicazioni di carattere psicologico e relazionale delle cure di fine vita. Viene, inoltre, preso in esame un modello formativo, rivolto all’équipe interdisciplinare che, favorendo l’elaborazione dei vissuti emotivi, in un clima di condivisione, permette l’acquisizione di una maggiore consapevolezza e capacità di intervento.


Keywords: Psiconcologia; cancro; emozioni; paziente terminale; formazione.

  1. AA.VV. (2002) Trattato di Psiconcologia, Masson, Milano
  2. Allocati V., Onnis L. (1996) “Un modello di approccio sistemico alla malattia somatica cronica grave”, Psicobiettivo, 16 (2): 39-52
  3. Ariés P., (2001) Storia della Morte in occidente, BUR SAGGI, Milano
  4. Bion W. (1971) Esperienze nei gruppi, Armando, Roma
  5. Bion W. (1972) Apprendere dall’esperienza, Armando, Roma
  6. Bonacchi A. (2009) “Incontrare per imparare ad esserci nella relazione”, Giornale Italiano di Psico-Oncologia, 11, 1: 27-28
  7. Borgna E. (2011) Le emozioni ferite, Universale Economica – Saggi Feltrinelli, Bergamo
  8. Boscolo L., Bertrando P. (1993) I tempi del tempo, Bollati Boringhieri, Torino
  9. D’Elia A. (2007) Tecnologie per i sopravvissuti?, in Andolfi M., D’Elia A. (a cura di), Le perdite e le risorse della famiglia, Raffaello Cortina, Milano, pp. 35-97
  10. Goldbeter-Merinfeld E., Linares J.L., Onnis L., Romano E., Vannotti M., (2012) La terapia familiare in Europa invenzione a cinque voci, FrancoAngeli, Milano
  11. Grassi L. (2007) La depressione nel cancro e nell’infezione da HIV, FrancoAngeli, Milano
  12. Grassi L. (2010) “Venticinque anni di psico-oncologia: i codici affettivi come potenza dell’anima”, Giornale Italiano di Psico-Oncologia, 12, 1: 5 -7
  13. Lovera G. (1999) Il malato tumorale: per un’umanizzazione dell’assistenza, C.G. Edizioni Medico Scientifiche, Torino
  14. Kubler Ross E. (1990) La morte e il morire, Cittadella Editore, Assisi
  15. Meerwein F. (1989) Psicologia e oncologia, Bollati Boringhieri, Torino
  16. Morin E. (2003) Educare per l’era planetaria. Il pensiero complesso come metodo di apprendimento (trad. it. Armando, Roma, 2004)
  17. Onnis L. (1985) Corpo e contesto, NIS, Roma
  18. Onnis L. (1988) Famiglia e malattia psicosomatica: l’orientamento sistemico, NIS, Roma
  19. Onnis L. (2010) Lo specchio interno. La formazione personale del terapeuta sistemico in una prospettiva europea, FrancoAngeli, Milano
  20. Razavi D., Delvaux N. (2002) Psico-oncologia. Il cancro, il malato e la sua famiglia, Koinè, Roma
  21. Rolland J.S. (1996) “Confrontarsi con la malattia. Aspetti del rapporto tra il medico, come persona, e la famiglia”, Psicobiettivo, 16 (2): 55-68
  22. Roustang F. (2004) “Che fare delle proprie sofferenze?”, Terapia Familiare, 76: 5-18
  23. Scabini E., Cigoli V. ( 2000) Il familiare, Raffaello Cortina, Milano
  24. Sontag S. (1992) La malattia come metafora, Einaudi, Torino
  25. Terzani T. (2004) Un altro giro di giostra, Longanesi, Milano

Lucilla Garofoli, in "PSICOBIETTIVO" 1/2013, pp. 131-148, DOI:10.3280/PSOB2013-001011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche