Clicca qui per scaricare

Apprendistato: formare al futuro artigiano
Titolo Rivista: QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO 
Autori/Curatori: Martina Gianecchini 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 99 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  15 P. 103-117 Dimensione file:  689 KB
DOI:  10.3280/QUA2013-099006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le recenti riforme del mercato del lavoro hanno individuato l’apprendistato come canale prioritario per l’ingresso dei giovani nel mercato del lavoro. Tuttavia, le analisi sulla sua diffusione dimostrano come ne venga spesso fatto un uso improprio, al fine di ridurre i costi del personale e aumentarne la flessibilità in entrata. In questo articolo si propone una riflessione che, legando l’apprendistato all’evoluzione dei sistemi produttivi, analizza come diverse modalità di organizzazione del lavoro abbiano favorito (oppure ostacolato) questo contratto nel realizzare la sua missione di supporto allo sviluppo professionale dei giovani. Per fare questo si introduce una classificazione delle attività lavorative basata sulle modalità di generazione della conoscenza e sul contenuto del lavoro. La tesi proposta è che l’apprendistato possa rappresentare lo strumento contrattuale che meglio di altri permette di supportare lo sviluppo di moderne professionalità artigiane.


  1. Arnold J. (1997). Managing careers into the 21st century. London: Paul Chapman Publishing Ltd.
  2. Arthur M.B., Hall D.T., Lawrence B.S., a cura di (1989). Handbook of career theory. Cambridge: Cambridge University Press., 10.1017/CBO9780511625459DOI: 10.1017/CBO9780511625459
  3. Beardsley S.C., Johnson B.C., Manyika J.M. (2006). Competitive advantage from better interactions. The McKinsey Quarterly, 2: 53-63.
  4. Benner M., Tushman M. (2003). Exploitation, exploration, and process management: The productivity dilemma revisited. Academy of Management Review, 2: 238-256., 10.5465/AMR.2003.9416096DOI: 10.5465/AMR.2003.9416096
  5. Bulgarelli A. (2012). New Skills and Jobs: un nuovo paradigma per l’apprendimento, l’occupazione e la crescita economica. Diritto delle Relazioni Industriali, XXII, 1: 93-115
  6. Carnici F. (2012). E tu lavorerai come apprendista. (L’apprendistato da contratto “speciale” a contratto “quasi unico”). Quaderni di argomenti di diritto del lavoro, 11. Padova: CEDAM.
  7. Costa G., Gianecchini M. (2013). Risorse Umane. Persone, relazioni e valore (3 ed.). Milano: McGraw-Hill
  8. Costa G., Gubitta P. (2008). Organizzazione aziendale (2 ed.). Milano: McGraw-Hill
  9. D’Aniello F., Copparoni L., Girotti L. (2012). Apprendere per il futuro. L’apprendistato tra riflessione pedagogica ed esperienza formativa. Rivista Formazione Lavoro Persona, II, 5: 1-18
  10. Delfino M. (2012) Giovani e formazione nelle normative europee: l’apprendistato. Diritto e Pratica del lavoro. (Inserto), 23: XXVI-XXV
  11. Di Pirro M. (2012). La nuova disciplina dell’apprendistato. Milano: Casa Editrice La Tribuna
  12. Fedeli M. (2012). Il valore dell’esperienza nelle pratiche formative. Quaderni di Economia del Lavoro, 97: 95-108., 10.3280/QUA2012-097007DOI: 10.3280/QUA2012-097007
  13. Inkson K., Gunz H., Ganesh S., Roper J. (2012). Boundaryless careers: Bringing back boundaries. Organization Studies, 33: 323-340., 10.1177/0170840611435600DOI: 10.1177/0170840611435600
  14. Livraghi R. (2012a). Apprendistato. Una politica del lavoro che richiede attivazione e un contratto psicologico. Rivista Formazione Lavoro Persona, II, 5: 1-13
  15. Livraghi R. (2012b). Giovani e imprese: un incontro possibile? Quaderni di Economia del Lavoro, 97: 85-94., 10.3280/QUA2012-097006DOI: 10.3280/QUA2012-097006
  16. March J.G. (1991). Exploration and exploitation in organizational learning. Organization Science, 2, 1: 71-87., 10.1287/orsc.2.1.71DOI: 10.1287/orsc.2.1.71
  17. Meghnagi S. (1998). La competenza professionale come materia di indagine. In: Ajello A.M. e Meghnagi S., a cura di, La competenza tra flessibilità e specializzazione. Milano: FrancoAngeli.
  18. Micelli S. (2011). Futuro artigiano. Venezia: Marsilio.
  19. Nicoli D., Cavaglià R., Morello G. (2012) Il modello formativo dell’apprendistato. Rassegna CNOS, 28, 1: 137-150
  20. Rullani E. (2004). La fabbrica dell’immateriale. Produrre valore con la conoscenza. Roma: Carocci
  21. Sennett R. (2008). L’uomo artigiano. Milano: Feltrinelli
  22. Tiraboschi M. (2011). Ragioni e impianto di una riforma. In: Tiraboschi M., a cura di, Il testo unico dell’apprendistato e le nuove regole sui tirocini. Milano: Giuffrè Editore
  23. Tiraboschi M. (2012) La disoccupazione giovanile in tempo di crisi: un monito all’Europa (continentale) per rifondare il diritto del lavoro? Diritto delle Relazioni Industriali, XXII, 2: 414-437
  24. Zago G. (2003). Il lavoro nell’educazione moderna e contemporanea. Padova: CLEUP
  25. Zaramella S. (2002). Lavoro e formazione. In: La Rosa M., a cura di, Sociologia dei lavori. Milano: FrancoAngeli



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The remote server returned an error: (404) Not Found.

Martina Gianecchini, in "QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO" 99/2013, pp. 103-117, DOI:10.3280/QUA2013-099006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche