Clicca qui per scaricare

Organizzazioni di significato personale e infertilità di coppia
Titolo Rivista: QUADERNI DI PSICOTERAPIA COGNITIVA 
Autori/Curatori: Laura Vita, Fabia Castellani 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 32 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 97-108 Dimensione file:  443 KB
DOI:  10.3280/QPC2013-032007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il presente contributo affronta il tema della fertilità in una prospettiva psicologica, psicosomatica e costruttivista. Le problematiche riproduttive, in particolare l’infertilità e la poliabortività, sono state ampiamente indagate dal punto di vista psicologico. Sono state evidenziate caratteristiche psicologiche, psicopatologiche e tratti di personalità, sia comuni ad entrambe le patologie riproduttive sia specifici. Se da una parte emergono alcune somiglianze quali tratti ansiosi e depressivi, dall’altra le donne infertili sembrano presentare una maggiore psicopatologia rispetto alle donne poliabortive e alcuni aspetti quali elevati livelli di rabbia. Nonostante la mole di lavori presenti in letteratura, manca una visione olistica complessa che superi la separazione tra causa ed effetto, tra fattori somatici e psichici. La maggior parte degli studi, poi, si sono focalizzati sulle donne e non sulle coppie infertili. Su questi argomenti, la ricerca costruttivista è ancora agli esordi ma cominciano ad emergere osservazioni interessanti. I nostri dati preliminari, ad esempio, hanno rilevato una elevata incidenza di una organizzazione di significato personale di tipo OSS nelle coppie infertili. Questo ci permette di ipotizzare che un tema centrale possa essere quello del contatto. Nella nostra esperienza il sostegno psicologico e la psicoterapia assumono particolare importanza per le coppie che presentano problemi legati alla fertilità. In una prospettiva costruttivista diviene centrale la ricerca dei significati personali ed in particolare il significato che la gravidanza e la maternità rivestono nella vita della persona, nel mantenimento dell’identità personale e della reciprocità della coppia.


Keywords: Infertilità, correlati psicologici, strategie di coping, organizzazioni di significato personale

  1. Beck A.T., Ward C.H., Meldelson M., Mock J., Erbaugh J. (1961). An inventory for measuring depression. Archives of General Psychiatry, 4: 561-571., 10.1001/archpsyc.1961.0171012003100DOI: 10.1001/archpsyc.1961.0171012003100
  2. Castellani F., Agresti G., Blandamura E., Di Benedetto C., Genovese C., Sera M., Soprani R., Tarantino F., Venanzi V., Vita L. (2011). Aspetti psicologici nell’infertilità: una analisi della letteratura. Quaderni di Psicoterapia Cognitiva, 28, 16: 42-65.
  3. Connolly K.J., Edelmann R.J., Cooke I.D., Robson J. (1992). The impact of infertility on psychological functioning. Journal of Psychosomatic Research, 36, 5: 459-468., 10.1016/0022-3999(92)90006-DOI: 10.1016/0022-3999(92)90006-
  4. Fassino S., Pierò A., Boggio S., Piccioni V., Garzaro L., (2002). Anxiety, depression and anger suppression in infertile couples: a controlled study. Human Reproduction, 17, 11:2986-2994., 10.1093/humrep/17.11.298DOI: 10.1093/humrep/17.11.298
  5. Guidano V.F. (1987). Complexity of the self. New York: Guilford Press (trad. it.: La complessità del sé. Torino: Boringhieri, 1988).
  6. Guidano V.F. (1991). The self in progress. New York: Guilford Press (trad. it.: La complessità del sé. Torino: Boringhieri, 1992).
  7. Jensen M.P., Turner J.A., Romano J.M., Karoly P. (1991). Coping with chronic pain: A critical review of literature. Pain, 47: 249-283., 10.1016/0304-3959(91)90216-DOI: 10.1016/0304-3959(91)90216-
  8. Morse C.A., Van Hall E.V. (1987). Psychosocial aspects of infertility: a review of current concepts. Journal of Psychosomatic Obstetrics and Gynaecology, 6: 157-164., 10.3109/0167482870901941DOI: 10.3109/0167482870901941
  9. Pasini W. (1978). Cause psicologiche della sterilità e loro terapia. Sessuologia, 1: 76-83.
  10. Picardi A., Mannino G., Arciero G., Gaetano P., Pilleri M.F., Arduini L. (2003). Costruzione e validazione del QSP, uno strumento per la valutazione dello stile di personalità secondo la teoria delle “organizzazioni di significato personale”. Rivista di Psichiatria, 38: 13-34.
  11. Scilligo P. (1983). Caratteristiche psicometriche del questionario di depressione di Beck. Psicologia Clinica, 3: 397-408.
  12. Sica C., Magni C., Ghisi M., Altoè G., Sighinolfi C., Chiri L.R., Franceschini S. (2008). Coping Orientation to Problems Experienced-Nuova Versione Italiana (COPE-NVI): uno strumento per la misura degli stili di coping. Psicoterapia Cognitiva e Comportamentale, 14, 1: 27-53.
  13. Spielberger C.D., Gorsuch R.L., Lushene R.E., Vagg P.R., Jacobs G.A. (1983). Manual for the State-Trait Anxiety Inventory (from Y). Palo Alto, CA: Consulting Psychologists Press.
  14. Wright J., Allard M., Lecours A., Sabourin S. (1989). Psychosocial distress and infertility: a review of controlled research. International Journal of Fertility, 34, 2: 126-142.

Laura Vita, Fabia Castellani, in "QUADERNI DI PSICOTERAPIA COGNITIVA" 32/2013, pp. 97-108, DOI:10.3280/QPC2013-032007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche