Clicca qui per scaricare

La Santa Sede di fronte alla prima guerra del Golfo (1990-1991)
Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO 
Autori/Curatori: Paolo Zanini 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  23 P. 91-113 Dimensione file:  300 KB
DOI:  10.3280/MON2013-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo ricostruisce l’atteggiamento tenuto dalla Santa Sede nei confronti della crisi del Golfo del 1990-1991. L’intervento dell’Onu contro l’invasione irachena del Kuwait rappresentò la prima manifestazione dei nuovi assetti geopolitici emersi dal collasso del blocco sovietico. Allo stesso tempo, la crisi riguardò l’intero Medio Oriente: un settore particolarmente rilevante per la Santa Sede, impegnata a garantire la sopravvivenza delle comunità cristiane arabe. Proprio alla luce di questi due elementi appare interessante osservare il tentativo portato avanti dalla diplomazia vaticana in quei mesi per giungere a una soluzione negoziale della crisi. Un impegno che si intrecciò con la ricerca di una sistemazione globale per i problemi della regione che comprendesse, accanto al Golfo, anche la questione palestinese e la guerra civile libanese. Simile progetto rimase il principale obiettivo delle iniziative vaticane durante tutta la crisi. Ancora all’indomani della conclusione del conflitto, infatti, la Santa Sede cercò di riannodare i fili del dialogo con il mondo arabo e musulmano, per mostrare come la crisi appena conclusasi fosse stata esclusivamente politica e non dovesse compromettere le relazioni tra le comunità religiose in Medio Oriente.


Keywords: Guerra del Golfo, Santa Sede, Chiesa e Medio Oriente, Santa Sede e Kuwait, Santa Sede e Iraq, Giovanni Paolo II

Paolo Zanini, in "MONDO CONTEMPORANEO" 1/2013, pp. 91-113, DOI:10.3280/MON2013-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche