Clicca qui per scaricare

Il progetto innoguide: innovation in lifelong learning tourist guide training. Tourist guides as partners for a sustainable, diverse and exciting europe
Titolo Rivista: QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO 
Autori/Curatori: Rocco Lancellotti 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 100 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 9-19 Dimensione file:  649 KB
DOI:  10.3280/QUA2013-100002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le guide turistiche esercitano la propria professione in un contesto locale, regionale, nazionaleed europeo. Queste possono svolgere un ruolo molto importante nel processo di integrazioneeuropea, sviluppando la comprensione dei diversi contesti culturali e promuovendol’identità europea.Attraverso il ruolo svolto dalle guide turistiche è anche possibile informare e aumentarela consapevolezza dei visitatori nei confronti del turismo sostenibile per il futurodell’Europa e per il governo dei flussi.Inoltre, le guide turistiche possono incrementare l’acquisizione di alcune competenzechiave per l’apprendimento permanente, cogliendo le opportunità di una qualificazione professionaleche sia effettivamente in grado di confrontarsi con le esigenze di un mercato turisticoin continua evoluzione che, oltre ad introdurre nuove categorie di attori e ad imporrenuovi paradigmi economici, richiede lo sviluppo di competenze specifiche, di sensibilità eservizi sempre più personalizzati. Tuttavia, al momento, questi elementi non costituisconoparte strutturale nei percorsi di formazione di una guida turistica.L’elemento innovativo del progetto è quello di generare le fondamenta di una strutturadi apprendimento a livello europeo e promuoverla come parte integrante della formazionefutura dei professionisti del settore. L’approccio integrato assicura un forte impatto a livelloeuropeo quale risultato della condivisione di contenuti e lo sviluppo di strumenti pedagogici.


Rocco Lancellotti, in "QUADERNI DI ECONOMIA DEL LAVORO" 100/2013, pp. 9-19, DOI:10.3280/QUA2013-100002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche