Clicca qui per scaricare

Dare parole al sentimento di mancata esistenza
Titolo Rivista: PSICOBIETTIVO 
Autori/Curatori:  Rosa Celeste Dentale 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 136-140 Dimensione file:  107 KB
DOI:  10.3280/PSOB2013-003008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La rilettura di una storia di vita di una paziente che fin dall’adolescenza è alla ricerca di se stessa, sofferentedi un disturbo dissociativo. La reticenza della memoria autobiografica cela le ragioni storiche del malessere. È perciò necessario superare le amnesie che si esprimono attraverso il comportamento alexitimico, e tentare, attraverso una relazione terapeutica empatica, di ricostruire le esperienze di vita drammaticamente vissute.


Keywords: Esperienze traumatiche; disturbo dissociativo; memoria autobiografica; ricerca del Sé

  1. Boszormenyi-Nagi I., Spark G.M. (1988) Lealtà invisibili, Astrolabio, Roma
  2. Cancrini L. (2006) L’oceano borderline, Raffaello Cortina, Milano
  3. Cotugno A. (1999) Due in una, Meltemi, Roma
  4. Lemma A. (2011) Sotto la pelle, Raffaello Cortina, Milano
  5. Onnis L. (2009) “Se la psiche è il riflesso del corpo. Una nuova alleanza tra neuroscienze e psicoterapia”, Psicobiettivo, 2
  6. McDougall J. (2006) Teatri dell’io, Raffaello Cortina, Milano
  7. Mifflin M. (1997) Bodies of Subversion, Juno, New York

Rosa Celeste Dentale, in "PSICOBIETTIVO" 3/2013, pp. 136-140, DOI:10.3280/PSOB2013-003008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche