Clicca qui per scaricare

L’adolescente adottivo
Titolo Rivista: RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE  
Autori/Curatori: Elisabetta Todaro 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: 38 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 29-46 Dimensione file:  319 KB
DOI:  10.3280/PR2013-038003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Questo articolo tratta la specificità dell’adolescenza adottiva attraverso la discussione di alcuni casi clinici. Sul piano genitoriale sarà analizzata l’importanza di individuare, con il trascorrere del tempo, "la verità narrabile", nonché il ruolo fondamentale della funzione riflessiva come possibilità per far evolvere i modelli mentali di attaccamento del figlio. Sarà presentata, infine, la figura del terapeuta, come aiuto alla famiglia nel connettere il "prima" e il "dopo" e nel ripercorrere la storia familiare alla ricerca di un intreccio.


Keywords: Adolescenza adottiva, verità narrabile, funzione riflessiva, intreccio

  1. Marvin R., Cooper G., Hoffman K. (2002). The circle of security project: attachment-based intervention with caregiver preschool child dyads. Attachment and Human Development, 4: 107-124., DOI: 10.1080/14616730252982491
  2. Minuchin S. (1976). Famiglie e terapia della famiglia. Roma: Astrolabio.
  3. Palmonari A. (1993). Psicologia dell’adolescenza. Bologna: Il Mulino.
  4. Piccoli G. (1990). Alcuni fattori che influenzano il formarsi del sentimento di familiarità nelle famiglie adottive. Psichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, vol. 57, 23-36
  5. Prieur B. (1998). Le fratture del tempo nelle famiglie adottive. Ecologia della Mente, vol. 21, 1: 21-41.
  6. Santi G. (1984). Adozione e sistema familiare. Strumenti e tecniche di valutazione. Milano: Giuffrè.
  7. Stovall K.C., Dozier M. (1998). Infants in foster care: an attachment theory perspective. Adoption Quarterly, 2: 55-88., DOI: 10.1300/J145v02n02_0
  8. Vadilonga F. (2010). Curare l’adozione. Modelli di sostegno e presa in carico della crisi adottiva. Milano: Raffaello Cortina Editore.
  9. AA.VV. (1985). Atti del convegno annuale dei Corsi per psicoterapeuti dell’età evolutiva. Psichiatria dell’infanzia e dell’adolescenza, vol.52, 4
  10. Bateson, G. (1976). Verso un’ecologia della mente. Milano: Adelphi.
  11. Bramanti D., Rosnati R. (1998). Il patto adottivo. Milano: Franco Angeli.
  12. Brodzinsky D.M., Schechter M.D. (1990). The psychology of adoption, Oxford: Oxford University Press.
  13. Chistolini M. (2010). La Famiglia adottiva: come sostenerla e accompagnarla. Milano: Franco Angeli.
  14. Dell’Antonio A., Molina P. (1980). Atteggiamenti ed aspettative di coniugi che desiderano adottare un bambino. Neuropsichiatria infantile, 1: 222-223.
  15. Dell’Antonio A. (1986). Le problematiche psicologiche dell’adozione nazionale ed internazionale. Milano: Giuffrè Editore.
  16. Farri Monaco M., Niro M.T. (1999). Adolescenti e adozione. Un’odissea verso l’identità. Torino: Centro Scientifico Editore.
  17. Francini G., Vito A. (2002). Terapia familiare con famiglie adottive. Quando il paziente designato è un adolescente adottivo. Terapia Familiare, 70: 27-44., DOI: 10.1400/69227
  18. Galimberti U. (1992). Dizionario di psicologia. Torino: UTET.
  19. Grimaldi S., Maltese A. (1985). Adolescenza e Adozione. Psichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza, vol. 52: 34-45.
  20. Guidi D., Tosi M.N. (1997) La verità narrabile al figlio adottivo. Minori/Giustizia. Il presidio del segreto sui procreatori biologici a tutela dell’adozione, 2: 61-64.
  21. Ghezzi D. (1997). Il bisogno di sapere come si è nati nella prospettiva psicologica. Minori/Giustizia. Il presidio del segreto sui procreatori biologici a tutela dell’adozione, 2: 54-60.
  22. Iafrate R., Marzotto C., Rosnati R. (1989). L’adozione e l’affidamento familiare. Rassegna bibliografica ragionata. Milano: Vita e Pensiero.
  23. Mari P. (1996). Quando la crescita minaccia il segreto. Storia di un’adozione. Psicobiettivo, 2: 46-57.

Elisabetta Todaro, in "RIVISTA DI PSICOTERAPIA RELAZIONALE " 38/2013, pp. 29-46, DOI:10.3280/PR2013-038003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche