Clicca qui per scaricare

Invecchiare. Uno sguardo sulla vita
Titolo Rivista: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE  
Autori/Curatori: Francesco Totaro 
Anno di pubblicazione:  2013 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 93-106 Dimensione file:  651 KB
DOI:  10.3280/ES2013-003010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’invecchiare porta ad avere una visione della vita nel suo insieme e a considerare il suo senso. Per questo si richiede una conversione del proprio stato d’animo, andando oltre le occupazioni quotidiane. Su una tale via veniamo a comprendere che la senilità è anche una produzione sociale, la quale è basata su stereotipi riguardanti la rappresentazione del tempo, dello spazio, delle relazioni. Ci sono però modi molteplici dell’invecchiare e occorre distinguerli, per evitare di cadere in un indebito livellamento. Ciò nonostante, siamo in grado di mettere a fuoco un modello generale di vita che esercita un effetto negativo sulla condizione dell’anziano: la riduzione della vita nella sua totalità alla sola capacità di produrre e consumare. La persona, contratta nel ruolo di produttore-consumatore, si rende incapace di coltivare le altre dimensioni dell’umano, quali l’agire e il contemplare. L’autore sostiene che una "vita buona" deve intrecciare lavoro, azione e contemplazione. La persona anziana ha per forza di cose un carico minore di lavoro e deve ponderare necessariamente la quantità di energie da dedicare all’azione; per questi stessi motivi la senilità può custodire i semi di una svolta antropologica, la quale porti all’equilibrio e alla pienezza dell’umano.


Keywords: Invecchiamento, senso, produzione sociale, lavoro, azione, contemplazione, equilibrio antropologico.
Jel Code: Y40

  1. Arendt H. (1958). The human condition. Chicago: University of Chicago. Trad.it. (1964). Vita activa. La condizione umana. Milano: Bompiani.
  2. Bobbio N. (2006). De senectute e altri scritti autobiografici. Torino: Einaudi.
  3. Guardini R. (1953). Die Lebensalter. Ihre ethische und pädagogische Bedeutung. Würzburg: Werkbund. Trad. it. (2011). Le età della vita. Loro significato educativo e morale. Milano: Vita e Pensiero.
  4. Martini C.M. (2010). Le età della vita. Milano: Mondadori.
  5. Totaro F. (1999). Non di solo lavoro. Ontologia della persona ed etica del lavoro nel passaggio di civiltà. Milano: Vita e Pensiero.

Francesco Totaro, in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 3/2013, pp. 93-106, DOI:10.3280/ES2013-003010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche