Clicca qui per scaricare

Cinque problemi intorno a perequazione, diritti edificatori e piani urbanistici
Titolo Rivista: SCIENZE REGIONALI  
Autori/Curatori: Ezio Micelli 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 9-27 Dimensione file:  272 KB
DOI:  10.3280/SCRE2014-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio affronta cinque temi ancora controversi relativi al rapporto tra perequazione, diritti edificatori e piani urbanistici. Il primo paragrafo considera l’impiego generalizzato della perequazione su tutti i suoli urbani. Il secondo considera il tema dell’indice unico contrapposto alla più tradizionale articolazione per classi proprietarie. Il terzo confronta la perequazione e i diritti edificatori con altri strumenti quali in particolare gli accordi di partnership tra pubblico e privato. Il quarto paragrafo considera le possibili contraddizioni in termini di efficacia e di equità laddove si considerino i piani alla scala sovracomunale. Infine, l’ultimo paragrafo esamina gli effetti di retroazione tra il piano urbanistico e i suoi strumenti: in potenza, la perequazione mette in discussione la forma e i contenuti stessi del piano.


Keywords: Perequazione urbanistica, piani urbanistici, diritti edificatori. Classificazione
Jel Code: H750, R33

  1. Bartolini A. (2007), Profili giuridici del cosiddetto credito di volumetria. Rivista giuridica di urbanistica, 3: 302-315.
  2. Bartolini A., Maltoni A. (a cura di) (2009), Governo e mercato dei diritti edificatori. Esperienze regionali a confronto. Napoli: Editoriale Scientifica.
  3. Boscolo E. (2010), Le perequazioni e le compensazioni. Rivista giuridica di urbanistica, 1: 104-157.
  4. Boscolo E. (2011), Un’alternativa al modello toscano: la perequazione diffusa e la circolazione dei diritti volumetrici. In: Cartei G. F., Amante E. (a cura di), Perequazione e compensazione nel governo del territorio della Toscana. Milano: Editoriale scientifica. 19-44.
  5. Brinkley M., Machemer P. (2013), Using Transfer of Development Rights as a Market Based Approach in Land Use Management. In: White S. B., Kotval Z. Z. (eds.), Financing Economic Development in the 21st Century. Armonk, NY: M.E. Sharpe. 106-123.
  6. Bruzzo A. (2005), Perequazione territoriale e compensazione finanziaria. Le opportunità dell’associazionismo a livello sovra-comunale: il caso dell’Emilia-Romagna e della Provincia di Bologna. In: Adobati F., Oliveri A., Tamini L. (a cura di), Commercio e politiche territoriali: 4 temi emergenti. Bergamo: Edizioni Sestante, BUP. 37-46.
  7. Bruzzo A., Zimmer E. K. (2006), La perequazione territoriale. Un contributo alla formalizzazione del connesso modello, con riferimento agli Accordi territoriali definiti in provincia di Bologna. Bologna: CLUEB.
  8. Calafati A. (2009), Economie in cerca di città. La questione urbana in Italia. Roma: Donzelli Editore.
  9. Camagni R. (1999), Il finanziamento della città pubblica: la cattura dei plusvalori fondiari e il modello perequativo. In: Curti F. (a cura di), Urbanistica e fiscalità locale. Rimini: Maggioli Editore. 321-342.
  10. Camagni R. (2011a), L’uso improprio della perequazione urbanistica: il caso del PGT di Milano. EyesReg, 1, 1. www.eyesreg.it.
  11. Camagni R. (2011b), Principi di economia urbana e territoriale. Roma: Carocci Editore.
  12. Camagni R. (2012), La nuova perequazione urbanistica “sconfinata”: uno strumento pericoloso e iniquo (se non viene corretto). Edilizia e Territorio, 30 agosto. www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com.
  13. Campeol A. (2008), Reggio Emilia. La perequazione urbanistica: ragioni e metodiche applicate. In: Galuzzo P., Vitillo P. (a cura di), Rigenerare le città. La perequazione urbanistica come progetto. Rimini: Maggioli Editore. 154-163.
  14. Carbonara S., Torre C. (a cura di) (2008), Urbanistica e perequazione: dai principi all’attuazione. Milano: FrancoAngeli.
  15. Coase R. (1960), The Problem of Social Cost. Journal of Law and Economics, 3, October: 1-44., 10.1086/466560DOI: 10.1086/466560
  16. Corrado R. (a cura di) (2010), L’urbanistica italiana dopo le sentenze del TAR sul PRG di Roma. Roma: Gangemi Editore.
  17. Curti F. (2007), Lo scambio leale. Negoziazione urbanistica e offerta privata di spazi e servizi pubblici. Roma: Officina Edizioni.
  18. Curti F. (a cura di) (1999), Urbanistica e fiscalità locale. Rimini: Maggioli Editore.
  19. De Carli M. (a cura di) (2007), Strumenti per il governo del territorio. Milano: OSMI-Borsa Immobiliare e FrancoAngeli.
  20. De Carli M., Fiorese G., Oliva F., Solero E. (a cura di) (2011), PGT di Milano. Rifare, conservare o correggere? Rimini: Maggioli Editore.
  21. Forte F., Fusco Girard L. (1998), Valutazioni per lo sviluppo sostenibile e perequazione urbanistica. Napoli: Clean Edizioni.
  22. Fusco Girard L. (a cura di) (1997), La perequazione urbanistica: le esperienze e le questioni. Urbanistica, 109: 51-90.
  23. Galuzzi P., Vitillo P. (2008), Il progetto della perequazione compensativa. In: Galuzzo P., Vitillo P. (a cura di), Rigenerare le città. la perequazione urbanistica come progetto. Rimini: Maggioli Editore. 23-51.
  24. Gambaro A. (2010), Compensazione urbanistica e mercato dei diritti edificatori. Alcuni prolegomeni. Rivista giuridica dell’edilizia, 1: 3-12.
  25. Guaragno G. (2008), La perequazione territoriale nel PTCP di Bologna. In: Carbonara S., Torre C. (a cura di), Urbanistica e perequazione: dai principi all’attuazione. Milano: FrancoAngeli. 119-128.
  26. INU (1995), La nuova legge urbanistica: i principi e le regole. Supplemento a Urbanistica Informazioni, 141.
  27. INU (1998), La nuova legge urbanistica. Indirizzi per la riforma del processo di pianificazione della città e del territorio. Supplemento a Urbanistica Informazioni, 157.
  28. Johnston R., Madison M. (1997), From Landmarks to Landscapes: A Review of Current Practices in the Transfer of Development Rights. Journal of the American Planning Association, 63, 3: 365-378., 10.1080/01944369708975929DOI: 10.1080/01944369708975929
  29. Lanotte H., Rossi D. (1995), Négocier les droits sur le sol. Etudes foncières, 68: 19-26.
  30. Maltoni A. (2012), Il trasferimento dei diritti edificatori: profili pubblicistici. Rivista giuridica dell’urbanistica, 3: 532-574.
  31. Mantini P. (2008), Dall’espropriazione alla perequazione: elementi di crisi e di scenario per il giurista del territorio. In: Galuzzo P., Vitillo P. (a cura di), Rigenerare le città. la perequazione urbanistica come progetto. Rimini: Maggioli Editore. 53-69.
  32. Mattia S., Oppio A., Pandolfi A. (2010), Forme e pratiche della perequazione urbanistica in italia, Vol. I – Valle d’Aosta, Piemonte, Liguria. Milano: FrancoAngeli.
  33. Micelli E. (2002), Development Rights Markets to Manage Urban Plans in Italy. Urban Studies, 39, 1: 141-154., 10.1080/00420980220099122DOI: 10.1080/00420980220099122
  34. Micelli E. (2004), Perequazione urbanistica. Pubblico e privato per la trasformazione della città. Venezia: Marsilio Editore.
  35. Micelli E. (2011), La gestione dei piani urbanistici. Perequazione, accordi, incentivi. Venezia: Marsilio Editore.
  36. Morano P. (2007), La stima degli indici di urbanizzazione nella perequazione urbanistica. Firenze: Alinea.
  37. Moroni S. (2007), La città del liberalismo attivo. Milano: Città studi Edizioni.
  38. Moroni S. (2013), La città responsabile. Roma: Carocci Editore.
  39. Nelson A., Bowles L., Juergensmeyer J., Nicholas J. (2008), A Guide to Impact Fees and Housing Affordability. Washington DC: Island Press.
  40. Nespolo L. (2012), Rigenerazione urbana e recupero del plusvalore fondiario. Le esperienze di Barcellona e Monaco di Baviera. Firenze: IRPET.
  41. Oliva F. (2008), Perequazione, riforma urbanistica, “legge di principi” e nuovo piano. In: Galuzzo P., Vitillo P. (a cura di), Rigenerare le città. La perequazione urbanistica come progetto. Rimini: Maggioli Editore. 9-22.
  42. Pompei S. (1998), Il piano regolatore perequativo. Milano: Hoepli.
  43. Pruetz R. (2003), Beyond Takings and Givings: Saving Natural Areas, Farmland, and Historic Landmarks with Transfer of Development Rights and Density Transfer Charges. Marina Del Rey, CA: Arje Press.
  44. Pruetz P., Pruetz E. (2007), Transfer of Development Rights Turns 40. Planning & Environmental Law, 59, 6: 3-11., 10.1080/15480755.2007.10394447DOI: 10.1080/15480755.2007.10394447
  45. Renard V. (1999), Où en est le système des transferts de COS?. Etudes foncières, 82: 8-16.
  46. Renard V. (2007), Property Rights and the “Transfer of Development Rights”: Questions of Efficiency and Equity. Town Planning Review, 78, 1: 41-60., 10.3828/tpr.78.1.4DOI: 10.3828/tpr.78.1.4
  47. Stanghellini S. (2007), Piani urbanistici, proprietà del suolo e mercato immobiliare: considerazioni sul governo del territorio negli Stati Uniti d’America. Il transfert of development rights negli Usa. In: De Carli M. (a cura di), Strumenti per il governo del territorio. Milano: OSMI-Borsa Immobiliare e FrancoAngeli. 47-49.
  48. Stanghellini S. (a cura di) (2012), Il negoziato pubblico privato nei progetti urbani. Roma: DEI.
  49. Urbani P. (2000), Urbanistica consensuale. Torino: Bollati Boringhieri.
  50. Urbani P. (2007), Territorio e poteri emergenti. La politica di sviluppo tra urbanistica e mercato. Torino: Giappichelli.
  51. Urbani P. (2010), Sistemi di pianificazione urbanistica perequativa e principio di legalità dell’azione amministrativa dopo le decisioni del Consiglio di Stato. www.giustamm.it, pubblicato il 2.8.2010
  52. Urbani P. (2011), Urbanistica solidale. Alla ricerca della giustizia perequativa tra proprietà e interessi pubblici. Torino: Bollati Boringhieri.
  53. Walls M., McConnell V. (2007), Transfer of Development Rights in U.S. Communities: Evaluating Program Design, Implementation, and Outcomes. Washington DC: Resources for the Future.
  54. Zanon B., Verones S. (2013), Climate Change, Urban Energy and Planning Practices: Italian Experiences of Innovation in Land Management Tools. Land Use Policy, 32: 343-355., 10.1016/j.landusepol.2012.11.009DOI: 10.1016/j.landusepol.2012.11.009



  1. Enzo Falco, Francesco Chiodelli, The transfer of development rights in the midst of the economic crisis: Potential, innovation and limits in Italy in Land Use Policy /2018 pp. 381, DOI: 10.1016/j.landusepol.2017.12.069
  2. Valentina Antoniucci, Giuliano Marella, Stefano Moroni, Forms and Norms: How Planning Affected Housing Prices Variation in Italy During the Crisis in Procedia - Social and Behavioral Sciences /2016 pp. 25, DOI: 10.1016/j.sbspro.2016.05.280
  3. Ezio Micelli, Restituire alla comunità il public value delle scelte urbanistiche: tassazione vs strumenti di partenariato in SCIENZE REGIONALI 3/2016 pp. 105, DOI: 10.3280/SCRE2016-003007
  4. Antonio Calafati, The Changing Italian Cities: Emerging Imbalances and Conflicts in SSRN Electronic Journal /2014 pp. , DOI: 10.2139/ssrn.2494225
  5. Ezio Micelli, I diritti edificatori per il governo del territorio: strumento generalizzato o tecnica di nicchia? in SCIENZE REGIONALI 1/2016 pp. 123, DOI: 10.3280/SCRE2016-001006
  6. Alessandro Boca, Enzo Falco, Il recupero della rendita immobiliare tra strumenti fiscali, oneri, e accordi negoziali: quale futuro per l'Italia? in SCIENZE REGIONALI 3/2016 pp. 115, DOI: 10.3280/SCRE2016-003008
  7. Agostino Valier, New Metropolitan Perspectives pp. 289 (ISBN:978-3-319-92098-6)
  8. Isabella M. Lami, New Metropolitan Perspectives pp. 249 (ISBN:978-3-319-92098-6)
  9. Bertrando Bonfantini, Roberto Camagni, Francesco Chiodelli, Augusto Cusinato, Laura Fregolent, Ezio Micelli, Stefano Moroni, Alberto Roccella, Michelangelo Savino, Dibattito in ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 114/2015 pp. 161, DOI: 10.3280/ASUR2015-114008
  10. Sara Verones, Retrofitting the existing building stock through a development rights market stimulation tool: An assessment of a recent experience in Northern Italy in Urban Studies /2017 pp. 1905, DOI: 10.1177/0042098016633368
  11. Agostino Valier, Le architetture del fallimento. Strategie e tecniche per il riuso dei progetti incompiuti in TERRITORIO 87/2019 pp. 113, DOI: 10.3280/TR2018-087018

Ezio Micelli, in "SCIENZE REGIONALI " 2/2014, pp. 9-27, DOI:10.3280/SCRE2014-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche