Clicca qui per scaricare

Perequazione urbanistica "estesa", rendita e finanziarizzazione immobiliare: un conflitto con l’equità e la qualità territoriale
Titolo Rivista: SCIENZE REGIONALI  
Autori/Curatori: Roberto Camagni 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 29-44 Dimensione file:  305 KB
DOI:  10.3280/SCRE2014-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il nuovo istituto della perequazione "estesa" - cioè utilizzabile in qualunque luogo della città, qualechessia il luogo in cui ha trovato origine - presenta una intrinseca contraddizione: esso costituisce un passo in direzione della finanziarizzazione del settore immobiliare, e per questo tende a trattare come equivalenti e fungibili diritti che equivalenti non sono, essendo di natura "immobiliare" e cioè legati ad ambiti specifici. Ne seguono vantaggi indebiti per la rendita di trasformazione, e dunque limiti di equità, oltre ai limiti connessi con la perdita di controllo dei processi di trasformazione urbana. Le modalità con cui è stato introdotto nel piano di Milano limitano alcuni rischi estremi, ma presentano tutte le contraddizioni indicate che ne condizioneranno l’operatività.


Keywords: Perequazione estesa, rendita fondiaria urbana, diritti edificatori.
Jel Code: R31, R38, R58.

  1. Bellicini L. (2011), Immobiliare, debito, città: considerazioni sui primi 10 anni del XXI secolo. In: Dematteis G. (a cura di), Le grandi città italiane: società e territori da ricomporre. Venezia: Marsilio. 77-115.
  2. Bellicini L. (2012), Scenari urbani degli anni 2000: la fine del sesto ciclo edilizio e il traguardo della qualità. In: Cecchini D., Castelli G. (a cura di), Città sostenibili. Roma: Gangemi. 19-37.
  3. Boatti G. (2012), PGT: il Piano che non serve a Milano. Eddyburg.it, 23 dicembre. www.eddyburg.it.
  4. Botto I. S. (2010), La dimensione sovracomunale della pianificazione. Contributo al Convegno del Quotidiano immobiliare, Il PGT del Comune di Milano. Dalle procedure di adozione alla nuova urbanistica, tenutosi a Milano, 30 novembre. www.ilqi.it/convegni.
  5. Camagni R. (1999), Il finanziamento della città pubblica: la cattura dei plusvalori fondiari e il modello perequativo. In: Curti F. (a cura di), Urbanistica e fiscalità locale, Rimini: Maggioli Editore. 321-342.
  6. Camagni R. (2008a), Il finanziamento della città pubblica. In: Baioni M. (a cura di), La costruzione della città pubblica. Firenze: Alinea. 39-57.
  7. Camagni R. (2008b), Le ragioni del piano: perché il divorzio fra liberalismo e pianificazione è insostenibile. Scienze Regionali - Italian Journal of Regional Science, 7, 1: 101-122.
  8. Camagni R. (2012a), La nuova perequazione urbanistica “sconfinata”: uno strumento pericoloso e iniquo (se non viene corretto). Edilizia e Territorio, 30 agosto. www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com.
  9. Camagni R. (2012b), Principi di economia urbana e territoriale. Roma: Carocci Editore.
  10. De Carli M. (a cura di) (2012), La libera circolazione dei diritti edificatori, nel Comune di Milano e altrove. Milano: FrancoAngeli.
  11. De Gaspari M. (2010), Malacittà. Milano: Mimesis Edizioni.
  12. De Gaspari M. (2013), Bolle di mattone. Milano: Mimesis Edizioni.
  13. De Stefano D. (2012), La circolazione dei diritti edificatori. In: De Carli M. (a cura di), La libera circolazione dei diritti edificatori, nel Comune di Milano e altrove. Milano: FrancoAngeli. 43-56.
  14. Forte F. (a cura di) (2000), Il progetto urbanistico e la disciplina perequativa. Napoli: ESI.
  15. Lupi M. (2005), Verso la riforma urbanistica. In: Mantini P., Lupi M. (a cura di), I principi del governo del territorio. Milano: Edizioni Il Sole 24 Ore. 25-39.
  16. Magnani I. (1981), Contenuto economico del diritto di proprietà privata immobiliare: cuius commoda eius et incommoda. Atti del convegno di studi La proprietà privata immobiliare, tenutosi a Urbino, ottobre 1979. Milano: Giuffré. 37-69.
  17. Mazza L. (2004), Un’ipotesi di indice unico per le assegnazioni d’uso del suolo di Piano regolatore. In: Mazza L. (a cura di), Prove parziali di riforma urbanistica. Milano: FrancoAngeli. 135-151.
  18. Micelli E. (2004), Perequazione urbanistica. Venezia: Marsilio.
  19. Micelli E. (2011), La gestione dei piani urbanistici. Venezia: Marsilio.
  20. Micelli E. (2012), Ma quale perequazione sconfinata! Il PGT Milano è in linea con le migliori esperienze urbanistiche. Edilizia e Territorio, 26 settembre. www.ediliziaeterritorio.ilsole24ore.com.
  21. Moroni S. (2007), La città del liberalismo attivo. Novara: Città Studi-De Agostini.
  22. Pogliani L. (2011), Urbanistica negoziale: scambio leale e interesse pubblico. Relazione presentata al Convegno su Ricerca e governo del Territorio: riflessioni sul caso di Milano a partire dalla ricerca di Fausto Curti, Politecnico di Milano, aprile.
  23. Pompei S. (1998), Il piano regionale perequativo. Milano: Hoepli.
  24. Provincia di Milano (2010), Valutazione di compatibilità con il PTCP del Documento di Piano del PGT del Comune di Milano, Deliberazione della Giunta n. 559/2010.
  25. Tocci W. (2011), L’insostenibile ascesa della rendita urbana. In: Agnoletti C., Di Maio S. (a cura di), Il contrasto alla rendita. Firenze: Associazione Romano Viviani, Scelte Pubbliche, Supplemento n. 2. 17-70.
  26. Vasta G. (2013), PGT: rifare i conti in tempo di crisi, ArcipelagoMilano, 20 marzo. www.arcipelagomilano.org.



  1. Enzo Falco, Francesco Chiodelli, The transfer of development rights in the midst of the economic crisis: Potential, innovation and limits in Italy in Land Use Policy /2018 pp. 381, DOI: 10.1016/j.landusepol.2017.12.069
  2. Francesco Chiodelli, Equal Treatment in Land Use Planning: Investigating the Ethics of the Transfer of Development Rights in SSRN Electronic Journal /2015 pp. , DOI: 10.2139/ssrn.2599566
  3. Ezio Micelli, I diritti edificatori per il governo del territorio: strumento generalizzato o tecnica di nicchia? in SCIENZE REGIONALI 1/2016 pp. 123, DOI: 10.3280/SCRE2016-001006
  4. Francesco Chiodelli, Equal Treatment in Land Use Planning: Investigating the Ethics of the Transfer of Development Rights in SCIENZE REGIONALI 1/2016 pp. 121, DOI: 10.3280/SCRE2016-001007
  5. Salvatore Giuffrida, Maria Rosa Trovato, Computational Science and Its Applications – ICCSA 2017 pp. 591 (ISBN:978-3-319-62397-9)
  6. Bertrando Bonfantini, Roberto Camagni, Francesco Chiodelli, Augusto Cusinato, Laura Fregolent, Ezio Micelli, Stefano Moroni, Alberto Roccella, Michelangelo Savino, Dibattito in ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 114/2015 pp. 161, DOI: 10.3280/ASUR2015-114008
  7. Salvatore Giuffrida, Grazia Napoli, Maria Rosa Trovato, Computational Science and Its Applications -- ICCSA 2016 pp. 79 (ISBN:978-3-319-42088-2)

Roberto Camagni, in "SCIENZE REGIONALI " 2/2014, pp. 29-44, DOI:10.3280/SCRE2014-002003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche