Clicca qui per scaricare

La perequazione urbanistica. Milano, criticità e rimedi nel caso del PGT 2012
Titolo Rivista: SCIENZE REGIONALI  
Autori/Curatori: Paolo Galuzzi 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 113-124 Dimensione file:  239 KB
DOI:  10.3280/SCRE2014-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio illustra compiutamente e criticamente i presupposti e i caratteri fondamentali sui quali è stato costruito il progetto perequativo del piano di Milano (la "riforma pragmatica" di un piano ereditato), con riferimento ai tre automatismi del meccanismo perequativo: trattamento unitario delle trasformazioni e della città esistente, indifferenza funzionale, trasferimenti liberalizzati di diritti edificatori. Approfondendo i contenuti rimediali apportati con l’approvazione definitiva: quantitativi (drastica riduzione delle potenzialità edificatorie) e qualitativi (geografia mirata degli atterraggi, nuovi meccanismi incentivanti); unitamente al tema "dell’indice unico", non adeguato se applicato ai tessuti urbani esistenti (indifferenza alla diversità dei contesti), ma che presenta nel caso milanese una reale limitata casistica operativa.


Keywords: Perequazione urbanistica, piani urbanistici, diritti edificatori.
Jel Code: R52, R58.

  1. AA.VV. (2009), Per un’altra città. Riflessioni e proposte sull’urbanistica milanese. Rimini: Maggioli Editore.
  2. Arcidiacono A., Pogliani L. (a cura di) (2011), Milano al futuro. Riforma o crisi del governo urbano. Milano: ET AL.
  3. Camagni R. (2011), L’uso improprio della perequazione urbanistica: il caso del PGT di Milano. EyesReg, 1, 1.
  4. Camagni R. (2012a), La città del presente, le città del futuro: rendita e ricapitalizzazione. EyesReg, 2, 2.
  5. Camagni R. (2012b), La nuova perequazione urbanistica “sconfinata”: uno strumento pericoloso e iniquo (se non viene corretto). Edilizia e Territorio, 30 agosto.
  6. Campos Venuti G. (2010), Città senza cultura. Intervista sull’urbanistica a cura di Federico Oliva. Roma: Laterza.
  7. Campos Venuti G., Oliva F. (a cura di) (1993), Cinquant’anni di urbanistica in Italia: 1942-1992. Roma: Laterza.
  8. Curti F. (2007), Lo scambio leale. Negoziazione urbanistica e offerta privata di spazi e servizi pubblici. Roma: Officina Edizioni.
  9. De Carli M., Fiorese G., Oliva F., Solero E. (a cura di) (2011), PGT di Milano. Rifare, conservare o correggere? Rimini: Maggioli Editore.
  10. Galuzzi P., Pareglio S., Vitillo P., (2012), Alcune essenziali e semplici modifiche del PGT per una nuova politica urbanistica a Milano. Urbanistica Informazioni n. 262.
  11. Galuzzi P., Vitillo P. (2008a), Massimi effetti della perequazione soltanto con i piani comunali sdoppiati tra parte strutturale e parte operativa. Dossier di Edilizia e Territorio n. 30.
  12. Galuzzi P., Vitillo P. (2008b), Rigenerare le città. La perequazione urbanistica come progetto. Rimini: Maggioli Editore.
  13. Galuzzi P., Vitillo P. (2011a), Perequazione e trasformazioni urbane. Operatività e flessibilità tra piano e progetto. In: Arcidiacono A., Pogliani L. (a cura di), Milano al futuro. Riforma o crisi del governo urbano. Milano: ET AL Editore. 216-248 .
  14. Galuzzi P., Vitillo P. (2011b), Praticare il piano? Roma: INU Edizioni.
  15. Gibelli C. (2012), Pisapia si sta (pre)occupando dell’urbanistica? Arcipelago Milano, 18, IV: 16 maggio.
  16. Goggi G. (2011), “In man dei barbari...” un Pgt contro Milano. In: De Carli M., Fiorese G., Oliva F., Solero E. (a cura di), PGT di Milano. Rifare, conservare o correggere? Rimini: Maggioli Editore. 121-136.
  17. Mazza L. (1999), Il suolo ineguale, Urbanistica, 98: 7-18.
  18. Mazza L. (2001), Verso una trasformazione della pianificazione urbana. In: Comune di Milano, Ricostruire la Grande Milano. Documento di inquadramento delle politiche urbanistiche. Milano: Il Sole 24 Ore. VII-XVII.
  19. Micelli E. (2010), Perequazione, diritti edificatori e natura del piano. Urbanistica,143:81-88.
  20. Micelli E. (2011), La gestione dei piani urbanistici – Perequazione, accordi, incentivi. Venezia: Marsilio.
  21. Micelli E. (a cura di) (2008), I sistemi alternativi all’esproprio. Dossier di Edilizia e Territorio n. 30.
  22. Palermo P. (2011a), Tra volontà di riforma e crisi del governo urbano. In: Arcidiacono A., Pogliani L. (a cura di), Milano al futuro. Riforma o crisi del governo urbano. Milano: ET AL Editore. VII-IX.
  23. Palermo P. (2011b), Milano – Bigness. Quando la crescita non è sviluppo. In: Arcidiacono A., Pogliani L. (a cura di), Milano al futuro. Riforma o crisi del governo urbano. Milano: ET AL Editore. 127-156.
  24. Pompei S., Stanghellini S. (1991), Il regime dei suoli urbani. Firenze: Alinea.
  25. Stanghellini S. (2010), Perequazione, compensazione e incentivi per un progetto di città. Urbanistica, 143: 69-80.
  26. Tocci W. (2009), L’insostenibile ascesa della rendita urbana. Democrazia e diritto, 1: 17-60., 10.3280/DED2009-001002DOI: 10.3280/DED2009-001002



  1. Valerio Cutini, Simone Rusci, Ai tempi della crisi. il mercato immobiliare e le influenze sulla pianificazione in ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 116/2016 pp. 91, DOI: 10.3280/ASUR2016-116005
  2. Francesco Chiodelli, Equal Treatment in Land Use Planning: Investigating the Ethics of the Transfer of Development Rights in SCIENZE REGIONALI 1/2016 pp. 121, DOI: 10.3280/SCRE2016-001007
  3. Bertrando Bonfantini, Roberto Camagni, Francesco Chiodelli, Augusto Cusinato, Laura Fregolent, Ezio Micelli, Stefano Moroni, Alberto Roccella, Michelangelo Savino, Dibattito in ARCHIVIO DI STUDI URBANI E REGIONALI 114/2015 pp. 161, DOI: 10.3280/ASUR2015-114008

Paolo Galuzzi, in "SCIENZE REGIONALI " 2/2014, pp. 113-124, DOI:10.3280/SCRE2014-002009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche