Clicca qui per scaricare

Effetto Jolie: rischio e immagine corporea. Reti, informazioni e trasformazioni della medicina predittiva
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE  
Autori/Curatori: Raffaele Federici 
Anno di pubblicazione:  2014 Fascicolo: 48 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 68-75 Dimensione file:  128 KB
DOI:  10.3280/SC2014-048007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autore intende osservare il nuovo panorama offerto della "frontiera comunicativa" costituito dalle diverse declinazioni della medicina grazie alla possibilità di disporre dell’intera sequenza del genoma umano, e di come tale frontiera rappresenti un contesto comunicativo complesso in cui il rapporto fra attore sociale, media, ricerca scientifica e medicina rischia di diventare un vero e proprio terreno di scontro fra poteri e linguaggi. Il tema della comunicazione sulla salute implica la necessità di informare efficacemente il pubblico e i decisori non necessariamente esperti, anzi più generalmente "non esperti", con un linguaggio non banale che semplifichi il "sapere esperto" in un mondo caratterizzato dalla presenza di iperspecialismi.


Keywords: Public Health Genomics, informazione, sapere esperto, medicina predittiva, organizzazione.

  1. Baggio G., Basili S., Lenzi A. (2014), Medicina di genere. Una nuova sfida per il medico, «Quaderni delle conferenze permanenti delle Facoltà di Medicina e Chirurgia», n. 62, pp. 2277-2284.
  2. Conrad P., Gabe J. (1999), Introduction: Sociological perspectives on the new genetics: an overview, «Sociology of Health & Illness», vol. 21, n. 5, pp. 505-516.
  3. Cunningham-Burley S., Kerr A., Amos A. (1998), The Social and Cultural Impact
  4. on the New Genetics, final reports to the ESRC. Dausset J. (2001), Editorial, «Journal of Medicine and Biotechnology», vol. 1, pp. 1-3.
  5. Federici R., Garzi R. (2011), Il farmaco come se la persone contasse. Farmaci, farmacie e anziani, Morlacchi, Perugia.
  6. Giarelli G. (2005), Medicine non convenzionali e pluralismo sanitario, FrancoAngeli, Milano.
  7. Henderson L., Kitzinger J. (1999), The human drama of genetics: ‘hard’ and ‘soft’ media representations of inherited breast cancer, «Sociology of Health & Illness », vol. 21, n. 5, pp. 1-19.
  8. Hurley R. (2013), Angelina Jolie’s double mastectomy and the question of who owns our genes, «BMJ», 346:f 3340.
  9. Jolie A. (2013), My Medical Choice, «New York Times», May 14.
  10. Kluger J., Park A. (2013), The Angelina effect, «Time», vol. 181, n. 20, May 27, pp. 30-33.
  11. Mazzoli G. (1999), Il rapporto ricercatore, medico, paziente fra informazione, comunicazione e relazione, «Annali Istituto Superiore Sanità», vol. 35, n. 2, pp. 301-305.
  12. Michel A. (2014), Beautiful Disease: The Story of Angelina Jolie’s Mastectomy in the American Media, Marquette University e-Publications@Marquette, Fall 2013.
  13. Rapp R. (2014), Foreword, in S. Gibbon, G. Joseph, J. Mozersky, A. Nieden, S. Palfner (eds.), Breast cancer gene. Research and medical practice. Transnational perspectives in the time of BRCA, Routlegde, New York.
  14. Sassatelli R. (1999), Plasticità, corpo e potere. Una rassegna della “politica del corpo” come problematica sociologica, «Rassegna Italiana di Sociologia», 4, ottobre-dicembre, pp. 650.
  15. Saywell C., Henderson L., Beattie L. (1999), Sexualised illness: the newsworthy body in media representations of breast cancer, in L. Potts (ed.), Ideologies of Breast Cancer, Macmillan, London.
  16. Shwartz D. A., Martin W. J. (2006), Translating Translational Biomedicine for Environmental Health, «Environmental Health Perspect», April 114, 4.
  17. Watson J. D., Berry A. (2006), DNA. Il segreto della vita, Adelphi, Milano.

Raffaele Federici, in "SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE " 48/2014, pp. 68-75, DOI:10.3280/SC2014-048007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche