Clicca qui per scaricare

Inclusione sociale e occupazionale dei giovani in prospettiva comparata
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Gabriella Punziano 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 138 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  20 P. 190-209 Dimensione file:  204 KB
DOI:  10.3280/SL2015-138012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le politiche di inclusione sociale e occupazionale rivolte ai giovani in Europa assumono caratteri e specificità differenti a seconda del modello di welfare implementato nei paesi considerati, siano essi intesi in qualità di contesti nazionali che in qualità di contesti locali. Questo in quanto i processi di europeizzazione e di convergenza della politica Europea sono guidati, da una parte, da spinte adattive di natura normativa che agiscono a livello nazionale in maniera più o meno generalizzata e, dall’altro, da spinte all’autonomizzazione della governance locale in merito alle scelte compiute nei diversi ambiti di welfare. Lo studio presentato, al fine di mettere in luce tali processi, adotta una prospettiva geografica comparata intra nazionale e internazionale, attraverso la quale si propone di analizzare le politiche di inclusione sociale e lavorativa rivolte ai giovani e portate avanti nelle concrete realizzazioni locali, ovvero i progetti di inclusione occupazionale giovanile, in 9 contesti locali e 5 Nazioni.


Keywords: Inclusione sociale, inclusione occupazionale, sistemi di welfare nazionali, reti di governance locali, europeizzazione, integrazione comunitaria

  1. Barbieri P., Scherer S. (2007). Vite Svendute. Uno Sguardo Analitico sulla Costruzione Sociale delle Prossime Generazioni di Outsider. Polis, 3/20017: 431-460.
  2. Bifulco L. (2005). Come cambiano le politiche sociali europee. In: Bifulco L., a cura di, Le politiche sociali. Temi e prospettive. Roma: Carocci, pp. 13-36.
  3. Caputo G.O. (2011). Disoccupazione, precarietà lavorativa e emigrazione giovanile a Napoli: percorsi di vita che si riproducono da una generazione all’altra. Sociologia del lavoro, 124/2001,, 10.3280/SL2011-12100DOI: 10.3280/SL2011-12100
  4. Ciarini A., Fantozzi R., Lucciarini S., Pavolini E., Picchi S., Raitano M., Simonazzi A.M. (2013). Il welfare è un costo? Il contributo delle politiche sociali alla creazione di nuova occupazione in Europa e in Italia. Irisonline.it.
  5. Ferrera M. (1998). Le trappole del welfare. Bologna: il Mulino.
  6. Ferrera M. (2008). Dal welfare state alle welfare regions: la riconfigurazione spaziale della protezione sociale in Europa. La Rivista delle Politiche Sociali, 3/2008: 17-49.
  7. Graziano P. (2004). Europeizzazione e politiche pubbliche italiane. Bologna: il Mulino.
  8. Hogan D., Astone N.M. (1986). The Transition to Adulthood. Annual Review of Sociology, 12: 109-130., 10.1177/0044118X9702900100DOI: 10.1177/0044118X9702900100
  9. Istat (2011). La situazione del Paese nel 2010. Rapporto annuale. Roma: Istat. Istat (2014). Noi Italia 2014. Roma: Istat.
  10. Kazepov Y., a cura di (2009). La dimensione territoriale delle politiche sociali in Italia. Roma: Carocci.
  11. Mazza S., Capacci G. (2006). L’invecchiamento della popolazione italiana: effetti e politica sociale. Quaderni europei sul nuovo welfare.
  12. Modell J., Furstenberg T., Hershberg T. (1976). Social Change And Transitions To Adulthood In Historical Perspective. Journal of Family History, 1: 7-32., 10.1177/03631990760010010DOI: 10.1177/03631990760010010
  13. Ponzellini A.M. (2011). Giovani e lavoro, tra disuguaglianza e ricerca di senso. La Rivista delle Politiche Sociali, Giovani senza, analisi sui limiti e gli squilibri generazionali del lavoro, del welfare, dei servizi. Roma: Ediesse, 3: 38-50.
  14. Punziano G. (2011). Potere e conflitto: decidere il sociale tra Europa e contesti locali. Dall’europeizzazione alla riconsiderazione delle tipologie di welfare: metodi analitici per lo studio delle politiche sociali. Tesi di Dottorato in Sociologia e Ricerca Sociale. Università degli Studi di Napoli.
  15. Punziano G. (2012). Welfare europeo o welfare locali? I processi decisonali nel sociale tra convergenza ed autonomia. Napoli: Diogene Edizioni. Punziano G. (2013). Processi di integrazione ed europeizzazione nei regimi europei di welfare: un’analisi comparata con fini tipologici. Atti del X Convegno Nazionale Associazione Italiana di Sociologia, Form Giovani AIS, in corso di stampa.
  16. Punziano G., Pozzi S. (2013). Modelli d’integrazione europea e nuove tendenze nei sistemi di welfare: inclusione sociale e lavorativa dei giovani in prospettiva comparata. In: Rauty R., a cura di, Giovani in una società multimediale. Avellino: de Venezia Editore.
  17. Scott J. (1991). Social network analysis. A handbook. London: Sage.
  18. Settersten R.A., Mayer K.U. (1997). The measurement of age, Age structuring, and The life course. Annual Review of Sociology, 23: 233-261.
  19. Shanahan M.J. (2000). Pathways to adulthood: variability and mechanisms in life course perspective. Annual Review of Sociology, 26: 667-692., 10.1146/annurev.soc.26.1.66DOI: 10.1146/annurev.soc.26.1.66
  20. Tiraboschi M. (2012). La disoccupazione giovanile in tempo di crisi: un monito all’Europa (continentale) per rifondare il diritto del lavoro? Diritto delle relazioni industriali: rivista della Associazione lavoro e ricerche, 22(2): 414-437.
  21. Villa P. (2011). I giovani e il mercato del lavoro in Italia. La Rivista delle Politiche Sociali, Giovani senza, analisi sui limiti e gli squilibri generazionali del lavoro, del welfare, dei servizi. Roma: Ediesse, 3: 15-25.
  22. Wasserman S., Faust K. (1998). Social Network Analysis. Methods and applications. Cambridge: University Press.

Gabriella Punziano, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 138/2015, pp. 190-209, DOI:10.3280/SL2015-138012

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche