Clicca qui per scaricare

Alcune annotazioni sulla distintivitadella psicologia della religione
Titolo Rivista: RICERCHE DI PSICOLOGIA  
Autori/Curatori: Alessandro Antonietti 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 341-348 Dimensione file:  158 KB
DOI:  10.3280/RIP2015-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Vengono svolte alcune considerazioni a riguardo della psicologia della religione quale settore autonomo di indagine. Da un lato si osserva come sia necessario mettere in luce che credenze, vissuti e comportamenti religiosi abbiano caratteristiche peculiari. Dall’altro lato si sostiene l’opportunita di difendere l’approccio psicologico dal riduzionismo neurobiologico. Le questioni sollevate vengono esemplificate facendo riferimento ad alcune spiegazioni che sono state proposte circa il rapporto tra intelligenza e religiosita.


Keywords: Psicologia della religione, neuroscienze, riduzionismo, credenze, intelligenza.

  1. Boyer, P. (2003). Religious thought and behaviour as by-products of brain function. Trends in Cognitive Sciences, 7, 119-124.
  2. Fabbro, F. (2010). Neuropsicologia dell’esperienza religiosa. Roma: Astrolabio.
  3. Fontana, D. (2003). Psychology, religion, and spirituality. New York: Wiley.
  4. Ganoczy, A. (2008). Christianisme et neurosciences. Paris: O. Jacob.
  5. Girotto, V., Pievani, T., & Vallortigara, G. (2008). Nati per credere. Torino: Codice Edizioni.
  6. Jeeves, M., & Brown, W.S. (2009). Neuroscience, psychology, and religion. West Conshohocken, Pennsylvania: Templeton Foundation Press.
  7. Kanazawa, S. (2010). Why liberals and theists are more intelligent. Social Psychology Quarterly, 73, 33-57.
  8. Lynn, R., Harvey, J., & Nyborg, H. (2009). Average intelligence predicts atheism rates across 137 nations. Intelligence, 37, 11-15.
  9. Pyysiainen, I., & Hauser, M. (2009). The origins of religion: Evolved adaptation or by-product? Trends in Cognitive Sciences, 14, 104-109.
  10. Seybold, K.S. (2007). Exploration in neuroscience, psychology, and religion. Burlington, Vermont: Ashgate.
  11. Zuckerman, M., Silberman, J., & Hall, J.A. (2013). The relation between intelligence and religiosity: A meta-analysis and some proposed explanations. Personality and Social Psychology Review, 17, 325-354.

Alessandro Antonietti, in "RICERCHE DI PSICOLOGIA " 2/2015, pp. 341-348, DOI:10.3280/RIP2015-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche