Clicca qui per scaricare

Riflessioni sul superamento degli Ospedali Psichiatrici Giudiziari
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 
Autori/Curatori: Pietro Pellegrini 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  4 P. 476-479 Dimensione file:  28 KB
DOI:  10.3280/PU2015-003010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo esplicita i cambiamenti legislativi relativi al reo prosciolto per infermità mentale e pericoloso socialmente. La Legge 81/2014 dà priorità a percorsi che assicurino cure e possano fare fronte alla pericolosità sociale senza misure detentive. Le Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS) sono da utilizzare come scelta residuale in caso di misure di tipo detentivo. La funzione della REMS è quella di curare le persone e al contempo di creare le condizioni per realizzare una misura di sicurezza diversa da quella detentiva. In questo è cruciale la magistratura. La sfida consiste nel coniugare cure e sicurezza, responsabilizzare le persone nella logica della recovery favorendo l’inclusione sociale, un’occasione di speranza per la psichiatria di comunità.


Keywords: Ospedali Psichiatrici Giudiziari (OPG), misure di sicurezza, imputabilità, Residenze per l’Esecuzione delle Misure di Sicurezza (REMS), reo



  1. Andrea Angelozzi, I Servizi di salute mentale all'epoca delle REMS in PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 1/2017 pp. 127, DOI: 10.3280/PU2017-001010
  2. Giancarlo Pizza, Dibattiti. L'apertura delle REMS psichiatriche: premesse e conseguenze in PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE 1/2016 pp. 123, DOI: 10.3280/PU2016-001009

Pietro Pellegrini, in "PSICOTERAPIA E SCIENZE UMANE" 3/2015, pp. 476-479, DOI:10.3280/PU2015-003010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche