Clicca qui per scaricare

Oltre la regolazione contrattuale dei rapporti tra imprese: la collaborazione nascosta e le risorse dei territori in ottica comparata
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL LAVORO  
Autori/Curatori: Andrea Biagiotti 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 139 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 123-133 Dimensione file:  80 KB
DOI:  10.3280/SL2015-139010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il concetto di economia informale raccoglie un insieme diversificato di attività economiche. Una survey su imprese del Sud e Centro Nord del paese esplora il profilo che la collaborazione informale tra imprese assume, evidenziando i fattori di vantaggio presenti. Collaborazioni informali con un diverso orizzonte temporale appaiono coerenti con alcuni importanti elementi del contesto economico e sociale in cui operano le imprese. La rilevanza delle reti amicali e parentali e del network economico, il ruolo dei principali attori economici, mostrano come le modalità prevalenti di organizzazione delle relazioni informali tra imprese si leghino alle caratteristiche istituzionali dei territori, determinando specifici vantaggi per le diverse strategie collaborative e competitive.


Keywords: Economia informale, sviluppo locale, sociologia economica, capitale sociale, dualismo italiano

  1. Asso P.F., Pavolini E., a cura di (2014). Collaborare per crescere. La cooperazione tra imprese al Nord e al Sud. Roma: Donzelli.
  2. Asso P.F., Trigilia C., a cura di (2013). Dall’isola al mondo. L’internazionalizzazione leggera in Sicilia. Roma: Donzelli.
  3. Bagnasco A., a cura di (1986). L’altra metà dell’economia La ricerca internazionale sull’economia informale. Napoli: Liguori.
  4. Bagnasco A. (1999). Tracce di comunità. Temi derivati da un concetto ingombrante. Bologna: il Mulino.
  5. Bellanca N. (2008). Le forme dell’economia informale. In: Pavanello M., a cura di, Le forme dell’economia e l’economia informale. Roma: Editori Riuniti.
  6. Biagiotti A. (2014). Vincere l’isolamento: strategie, opportunità e limiti della collaborazione tra imprese. In: Asso P.F., Pavolini E., a cura di, Collaborare per crescere. La cooperazione tra imprese al Nord e al Sud. Roma: Donzelli.
  7. Burroni L., Crouch C. (2008). The Territorial Governance of the Shadow Economy. Environment and Planning, 3: 455-470., 10.1068/c0713DOI: 10.1068/c0713
  8. Cersosimo D., Nisticò G. (2013). Un Paese diseguale: il divario civile in Italia. Stato e Mercato, 98: 265-300., 10.1425/7421DOI: 10.1425/7421
  9. Faraoni N. (2010). Anche questo è Sud. Politica e sviluppo territoriale nel Mezzogiorno contemporanea. Soveria Mannelli: Rubettino.
  10. Losby J.L., Else J.F., Kingslow M.E., Edgcomb E.L., Malm E.T., Kao V. (2002). Informal Economy Literature Review. Washington: The Aspen Institute.
  11. Meldolesi L. (1998). L’economia sommersa nel Mezzogiorno. Stato e Mercato, 53: 319-334., 10.1425/41DOI: 10.1425/41
  12. Portes A., Castells M., Benton L., a cura di (1989). The Informal Economy: Studies in Advanced and Less Developed Countries. Baltimore: Johns
  13. Hopkins University Press. Portes A., Haller W. (2005). The Informal Economy. In: Smelser N.J., Swedberg R., a cura di, The Handbook of Economic Sociology. Princeton: Princeton University Press.
  14. Trigilia C. (2012). Non c’è Nord senza Sud. Bologna: il Mulino.
  15. Trigilia C. (2009). Sociologia economica. II Temi e percorsi contemporanei. Bologna: il Mulino.
  16. Trigilia C. (1994). Sviluppo senza autonomia. Effetti perversi delle politiche nel Mezzogiorno. Bologna: il Mulino.
  17. Trigilia C. (1988). Economia dei costi di transazione e sociologia: cooperazione o conflitto? Stato e Mercato, 25: 129-158.

Andrea Biagiotti, in "SOCIOLOGIA DEL LAVORO " 139/2015, pp. 123-133, DOI:10.3280/SL2015-139010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche