Clicca qui per scaricare

Contratto di rete e gestione del personale tra distacco, codatorialità e assunzioni congiunte
Titolo Rivista: ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE  
Autori/Curatori: Marco Peruzzi 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  16 P. 11-26 Dimensione file:  257 KB
DOI:  10.3280/ES2015-002002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Con la legge 99/13, il legislatore italiano ha introdotto nuovi strumenti giuridici per la gestione del personale nelle imprese che hanno sottoscritto un contratto di rete. Il saggio analizza le differenze tra gli istituti del distacco, codatorialità e assunzione congiunta, così come regolati dagli artt. 30 e 31 del dlgs 276/03. Dopo una ricostruzione delle principali prospettive interpretative in dottrina, l’analisi propone una lettura della codatorialità - nei limiti della normativa in vigore - in termini di distacco «a parte complessa». Ciò nondimeno, sono evidenziate lacune e incoerenze normative nonché problematiche applicative che richiederanno necessariamente un intervento del legislatore e/o un chiarimento amministrativo, e che attualmente stanno scoraggiando le imprese dal dare attuazione all’istituto della codatorialità.


Keywords: Contratto di rete, distacco, codatorialità, assunzione congiunta
Jel Code: K31

  1. Alessi C. (2015). Contratto di rete e regolazione dei rapporti di lavoro. In: Carinci M.T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.
  2. Alvino I. (2014). Il lavoro nelle reti di imprese: profili giuridici. Milano: Giuffrè.
  3. Bavaro V. e La Forgia S. (2015). Contrattazione collettiva e «prossimità delle imprese ». La struttura del contratto collettivo di filiera, distretto, rete d’imprese. In: Carinci M.T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.
  4. Biasi M. (2014). Dal divieto di interposizione alla codatorialità: le trasformazioni dell’impresa e le risposte dell’ordinamento. In: Zilio Grandi G. e Biasi M., a cura di. Contratto di rete e diritto del lavoro. Padova: Cedam.
  5. Carinci M.T. (2013). Utilizzazione e acquisizione indiretta del lavoro. Torino: Giappichelli.
  6. Carinci M.T. (2015). Introduzione: il concetto di datore di lavoro alla luce del sistema: la codatorialità e il rapporto con il divieto di interposizione. In: Carinci M. T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.
  7. Corazza L. (2004). «Contractual integration» e rapporti di lavoro. Padova: Cedam.
  8. Covino R. (2014). Distacco del personale e regole di ingaggio nel contratto di rete. Diritto e pratica del lavoro, 14: 840-843.
  9. De Michele V. (2013). Il contratto contestuale in agricoltura. Il lavoro nella giurisprudenza, 11: 71- 76.
  10. De Simone G. (2012). I gruppi di imprese. In: Brollo M. a cura di. Trattato di diritto
  11. del lavoro, vol. IV, diretto da Persiani M. e Carinci F. Padova: Cedam Greco M.G. (2014). Distacco e codatorialità nelle reti di impresa. Argomenti di diritto del lavoro, 2: 380-400.
  12. Guastini R. (2011). Interpretare e argomentare. Milano: Giuffrè.
  13. Mazzotta O. (2013). Gruppi di imprese, codatorialità e subordinazione. Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale, 64(1): 19-28.
  14. Nicolosi M. (2008). Voce Distacco (ordinamento interno). DDP comm, Agg. vol. III: 143.
  15. Nogler L. (2009). The Concept of «Subordination» in European and Comparative Law. Trento: University of Trento.
  16. Perulli A. (2014). Contratto di rete, distacco, codatorialità, assunzioni in agricoltura. In: Fiorillo L. e Perulli A., a cura di. La riforma del mercato del lavoro. Torino: Giappichelli.
  17. Pilati A. (2015). Il «contratto di rete» come esempio di good practice: dallo small business act allo statuto delle imprese. In: Carinci M.T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.
  18. Ratti L. (2015). La codatorialità come rimedio: profili comparati e prospettiva nazionale. In: Carinci M.T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.
  19. Razzolini O. (2013). Impresa di gruppo, interesse di gruppo e codatorialità nell’era della flexicurity. Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale, 64(1): 29-53.
  20. Razzolini O. (2015). Reti di imprese e contratto di rete in due esperienze toscane. Profili di diritto del lavoro. Paper presentato alla XIII International Conference in Commemoration of Professor Marco Biagi. Modena 19-20 marzo 2015.
  21. Sitzia A. (2015). La codatorialità nel sistema del contratto di rete e i rinvii al diritto commerciale. In: Carinci M. T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.
  22. Speziale V. (2013). Gruppi di imprese e codatorialità: introduzione a un dibattito. Rivista giuridica del lavoro e della previdenza sociale, 64(1): 3-18.
  23. Treu T. (2012). Trasformazioni delle imprese: reti di imprese e regolazione del lavoro. Mercato concorrenza regole, 14(1): 17-38,, DOI: 10.1434/36771
  24. Zoppoli L. (2015). Metamorfosi soggettive e riflessi sul sistema delle fonti del diritto del lavoro: la codatorialità. In: Carinci M. T., a cura di. Dall’impresa a rete alle reti d’impresa. Milano: Giuffrè.

Marco Peruzzi, in "ECONOMIA E SOCIETÀ REGIONALE " 2/2015, pp. 11-26, DOI:10.3280/ES2015-002002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche