Clicca qui per scaricare

Domesticating East Asian Cities
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Michele Bonino, Filippo De Pieri 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 74  Lingua: Inglese 
Numero pagine:  2 P. 18-19 Dimensione file:  192 KB
DOI:  10.3280/TR2015-074002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’impetuoso sviluppo urbano dell’Asia orientale è spesso descritto, per velocità e dimensione delle trasformazioni, attraverso la retorica dei superlativi o dei grandi numeri. Ma non tutto è gigantesco a Tokyo, Singapore, Pechino, Seul, Guangzhou o Hong Kong. Sebbene sia importante osservare queste città da più vaste prospettive geografiche, economiche e politiche, gli stessi luoghi possono essere studiati con efficacia anche da vicino: analizzando micro forme di abitare, riconoscendo esperienze urbane specifiche, seguendo il consolidarsi o il dissolversi delle comunità


Keywords: Città asiatiche; forme e scale dell’abitare; comunità urbane

  1. Burdett R., Sudjic D., 2008, eds., The Endless City. London: Phaidon.
  2. Campanella T.J., 2008, The Concrete Dragon: China’s Urban Revolution and What it Means for the World. New York: Princeton Architectural Press.
  3. Davis M., 2006, «Fear and Money in Dubai». New Left Review, 41: 47-68.
  4. Harvey D., 2008, «The Right to the City». New Left Review, 53: 23-40.
  5. Thun-Hohenstein C., Fogarasi A., Teckert C., 2013, eds, Eastern Promises: Contemporary Architecture and Spatial Practices in East Asia. Ostfildern: Hatje Cantz.



  1. Impossibile comunicare con Crossref: The request was aborted: Could not create SSL/TLS secure channel.

Michele Bonino, Filippo De Pieri, in "TERRITORIO" 74/2015, pp. 18-19, DOI:10.3280/TR2015-074002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche