Clicca qui per scaricare

Sviluppo rurale, innovazione sociale e politiche per le aree interne
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Francesco Mantino, Giovanna De Fano 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 74  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 91-96 Dimensione file:  344 KB
DOI:  10.3280/TR2015-074016
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’obiettivo di questo lavoro è di esaminare in che modo le nuove politiche per le aree interne introdotte dalla programmazione nazionale 2014-2020 rappresentino una discontinuità con le precedenti politiche di sviluppo locale. Le questioni di fondo che vengono esaminate sono le seguenti: a) gli elementi costitutivi di fondo dell’elaborazione teorica che sta alla base della progettazione integrata dello sviluppo locale e quali sono le principali discontinuità rispetto alla nuova politica per le aree interne? b) i nessi tra politica per le aree interne e politica per lo sviluppo rurale; c) le sfide che occorre affrontare e i rischi di fallimento da evitare, anche alla luce dell’esperienza passata della progettazione locale


Keywords: Sviluppo rurale; politiche di sviluppo; progettazione integrata

  1. Buller H., 2000, «Re-Creating Rural Territories: Leader in France». Sociologia Ruralis, 40, 2: 190-199.
  2. Cavazzani A., Moseley M., 2001, eds., The Practice of Rural Development Partnerships in Europe. 24 Case Studies in six European Countries. Pride Research Report. Cosenza: Rubbettino.
  3. Cersosimo D., Wolleb G., 2006, Economie dal basso. Un itinerario nell’Italia locale. Roma: Donzelli.
  4. Consiglio Italiano per le Scienze Sociali, 2005, Tendenze e politiche dello sviluppo locale in Italia. Libro bianco. Venezia: Marsilio.
  5. Critica-Centre de Recherche, Initiatives et Transferts pour l’Intelligence Collective dans l’Action, 2007, Quelles Orientations pour le Dévelopment Rural. Report final, octobre.
  6. Di Iacovo F., 2003, Lo sviluppo sociale nelle aree rurali. Metodologie, percorsi di lavoro e promozione della multifunzionalità in agricoltura nella Toscana rurale. Milano: FrancoAngeli.
  7. De Fano G., 2002, «L’iniziativa comunitaria Interreg III». In: Mantino F., Fondi Strutturali e Politiche di Sviluppo. Milano: Il Sole 24 Ore.
  8. Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica, 2014, Accordo di partenariato 2014-2020. Italia.
  9. Garofoli G., 2001, «Sviluppo locale e ruolo delle Agenzie: una riflessione sul caso italiano». In: Formez-Inea, Il ruolo delle Agenzie locali nello sviluppo territoriale. Roma: Quaderni Formez.
  10. Magnatti P., Ramella F., Trigilia C., Viesti G., 2005, Patti territoriali. Lezioni per lo sviluppo. Bologna: Il Mulino.
  11. Mantino F., 2009, L’anomalia nella Pac: eterogeneità e dinamiche del Leader in Italia. Roma: Quaderno della Rete Nazionale per lo Sviluppo Rurale.
  12. Mantino F., 2013, Le aree interne: evoluzione del concetto e delle politiche in Italia. Relazione presentata al Laboratorio «Le aree interne nella nuova programmazione dei Fondi Strutturali». Firenze: Regione Toscana, 22 marzo.
  13. Mantino F., 2014, La governance come fattore di sviluppo. Roma: Studi e ricerche Inea.
  14. Mutti A., 1998, Capitale sociale e sviluppo. La fiducia come risorsa. Bologna: Il Mulino.
  15. Ministero dello Sviluppo Economico-dps, 2013, Le aree interne dell’Italia: una strategia di sviluppo. Roma.
  16. Nordregio, 2004, Mountain Areas in Europe: Analysis of Mountain Areas in EU Member States, Acceding and Other European Countries. Final Report: European Commission contract n. 2002.CE.16.0.AT.136, January.
  17. Piccioni L., 2002, «Visioni e politiche della montagna nell’Italia repubblicana ». Meridiana, 44: 125-161.
  18. Regione Emilia-Romagna-Nuval, 2009, Nati per combinazione. Risorse chiave e meccanismi generativi di beni pubblici locali nella montagna dell’Emilia-Romagna. Bologna: Nucleo di valutazione e Verifica degli Investimenti Pubblici.
  19. Rodrick D., 2012, Doing Development Better. Il sole 24 Ore. www.ilsole24ore.com/art/economia/2012-05-11/doing-development-better-163128.shtml.
  20. Rossi Doria M., 1982, Scritti sul Mezzogiorno. Torino: Einaudi.
  21. Rossi N., 2002, Riformisti per forza. La sinistra italiana tra 1996 e 2006. Bologna: Il Mulino.
  22. Shucksmith M., 2000, «Endogenous Development, Social Capital and Social Inclusion: Perspectives from Leader in the UK». Sociologia Ruralis, 40, 2: 208-218., DOI: 10.1111/1467-9523.00143
  23. Trigilia C., 2001, «Capitale sociale e sviluppo locale». In: Bagnasco A., Piselli F., Pizzorno A., Trigilia C., Il capitale sociale. Istruzioni per l’uso. Bologna: Il Mulino.
  24. Trigilia C., 2005, Sviluppo locale. Un progetto per l’Italia. Bari: Laterza.
  25. Van der Ploeg J.D., 2003, Rural Development and the Mobilisation of Local Actors. paper presented at the 2nd European Conference of Rural Development «Planting Seeds for Rural Futures. Rural Policy Perspectives for a Wider Europe». Salzburg.
  26. Vettoretto L., 2003, Innovazione in periferia. Sfere pubbliche e identità territoriale dopo l’iniziativa comunitaria Leader. Milano: FrancoAngeli.



  1. Carlotta Ebbreo, Crisis and Post-Crisis in Rural Territories pp. 97 (ISBN:978-3-030-50580-6)

Francesco Mantino, Giovanna De Fano, in "TERRITORIO" 74/2015, pp. 91-96, DOI:10.3280/TR2015-074016

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche