Clicca qui per scaricare

Tornare ad abitare le terre alte: nuovi progetti di territorio e forme alternative di sviluppo
Titolo Rivista: TERRITORIO 
Autori/Curatori: Federica Corrado 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 74  Lingua: Italiano 
Numero pagine:  6 P. 128-133 Dimensione file:  533 KB
DOI:  10.3280/TR2015-074022
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Le Alpi si caratterizzano per essere un territorio estremamente diversificato al proprio interno, dove si stanno implementando nuove soluzioni progettuali del (ri)abitare consapevole la montagna. Si tratta di un processo di re-insediamento attualmente in atto a livello globale e che, in maniera diversa rispetto al passato, mette al centro il ritorno in luoghi marginali. Il caso studio riguarda le borgate della valle di Susa, da tempo abbandonate, che costituiscono importanti avamposti della naturalità alpina per la fornitura di servizi eco-sistemici, della storia e dell’identità delle Alpi. Questi luoghi diventano luoghi emergenti nello sviluppo di nuove modalità insediative, poiché si pongono in relazione con i centri di piccole-medie dimensioni da cui ‘attingono’ per i servizi e con cui si relazionano per la costruzione di un progetto di sviluppo e di un ‘nuovo’ pezzo di territorio


Keywords: Re-insediamento; aree marginali; progetto di territorio

  1. Arge Alp, 2007, Modelli di insediamento alpino. Bolzano: Comunità di lavoro delle regioni Alpine.
  2. Bender O., Kanitscheider S., 2012, «New Immigration Into the European Alps: Emerging Research Issues». Mountain Research and Development, 32, 2: 235-241., DOI: 10.1659/MRD-JOURNAL-D-12-00030.1
  3. Bertolino M., 2013, «Il recupero di borgate alpine: nuove progettualità nelle Alpi occidentali del territorio piemontese». In: Corrado F., Di Bella
  4. E., Porcellana V. (a cura di), Nuove frontiere della ricerca per i territori alpini. Milano: FrancoAngeli.
  5. Bonomi A., 2014, «Presentazione», In: Corrado F., Dematteis G., Di Gioia A. (a cura di), Nuovi montanari. Abitare le Alpi nel XXI secolo. Milano:
  6. FrancoAngeli. Calvaresi C., Ridenti R., 2010, «Progettare politiche per le aree marginali: il caso delle Terre Alte». Archivio di Studi Urbani e Regionali, 97-98: 208-236., DOI: 10.3280/ASUR2010-097013
  7. cipra, 2007, Noi Alpi! Uomini e donne costruiscono il futuro. Terzo rapporto sullo stato delle Alpi. Torino: cda & Vivalda Editori.
  8. Cognard F., 2006, «Le rôle des recompositions sociodémographiques dans les nouvelles dynamique srurales: l’exemple du Diois». Méditerranée, 107: 5-12.
  9. Corrado F., Dematteis G., 2013, Terre alte in movimento. Progetti di innovazione della montagna cuneese. Cuneo: Fondazione Cassa di Risparmio.
  10. Corrado F., 2014, dir., «Nouveaux habitants. Dynamiques de repeuplement en zone de montagne». Journal of Alpine Research/Revue de Geographie Alpine, 102-3. rga.revues.org/2366.
  11. Corrado F., Dematteis G., Di Gioia A., 2014, a cura di, Nuovi montanari. Abitare le Alpi nel XXI secolo. Milano: FrancoAngeli.
  12. Dematteis G., 2013, «Montagne e aree interne nelle politiche di coesione territoriale italiane ed europee», Territorio, 66: 7-15., DOI: 10.3280/TR2013-066001
  13. Lancerini E., 2005, a cura di, «Territori lenti: contributi per una nuova geografia dei paesaggi abitati». Territorio, 34: 9-69.
  14. Messerli P., Scheurer T., Veit H., 2011, «Between Longing and Flight: Migratory Processes in Mountain Areas, Particularly in the European Alps». Journal of Alpine Research/Revue de Geographie Alpine, 99, 1.
  15. Moss Laurence A.G., Glorioso Romella S., 2014, eds., Global Amenity Migration: Transforming Rural Culture, Economy and Landscape. New York: New Ecology Press.
  16. Remotti F., 2011, Cultura. Dalla complessità all’impoverimento. Bari: Laterza.
  17. Scharting J., 2011, «The Alps: Creative Summits or Unimaginative Valleys? Culture and Creativity as Potential Drivers for Regional Development in Alpine Border Regions». In. Borsdorf A., Stotter
  18. J., Veulliet E., Managing Alpine Future II. Innsbuck: oaw, 362-373.
  19. Viazzo P., 2012, «Paradossi alpini vecchi e nuovi». In: Varotto M., Castiglioni B. (a cura di), Di chi sono le Alpi. Padova: Padova U.P., 184-194.
  20. Zanini R., 2010, «Per un’antropologia del ‘ripopolamento’ alpino». In: Corrado F., Porcellana V. (a cura di), Alpi e ricerca. Milano: Franco-Angeli, 122-132.

Federica Corrado, in "TERRITORIO" 74/2015, pp. 128-133, DOI:10.3280/TR2015-074022

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche