Clicca qui per scaricare

Governance europea, diritti e legittimazione costituzionale
Titolo Rivista: CITTADINANZA EUROPEA (LA) 
Autori/Curatori: Walter Nocito 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  13 P. 65-77 Dimensione file:  54 KB
DOI:  10.3280/CEU2015-002004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il contributo sviluppa alcune tematiche della integrazione politico-costituzionale europea utilizzando le categorie del diritto costituzionale. Il contributo sostiene che l’integrazione europea svolta attraverso la ‘politica dei piccoli passi’ deve cedere il passo ad una legittimazione politico-costituzionale del processo di integrazione. Nel contributo si afferma che, per il futuro della Unione Europea, il ‘diritto europeo dell’emergenza’ e le soluzioni previste nel Documento dei 5 Presidenti (dal titolo "Completing Europe's Economic and Monetary Union", del giugno 2015) come anche nel c.d. Piano Juncker, costituiscono soluzioni deboli alla luce delle crisi in atto. Il contributo si interroga, in termini costituzionali, sul futuro della Ue e di una Kern-Europa a più velocità


Walter Nocito, in "CITTADINANZA EUROPEA (LA)" 2/2015, pp. 65-77, DOI:10.3280/CEU2015-002004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche