Clicca qui per scaricare

Una carriera democristiana tra l’Italia ed un’altra Europa. pragmatismo e visione in Lorenzo Natali
Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO 
Autori/Curatori: Augusto D'Angelo 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  29 P. 77-105 Dimensione file:  137 KB
DOI:  10.3280/MON2015-003003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio ricostruisce l’itinerario politico di Lorenzo Natali, leader della Democrazia cristiana in Abruzzo e poi vicepresidente della Commissione Europea dal 1977 al 1989. In gioventù fu vicino alle attività per i poveri del futuro sindaco di Firenze Giorgio La Pira, poi partecipò alla resistenza al nazifascismo, divenne leader democristiano a livello regionale. Parlamentare, sottosegretario e ministro in vari governi dalla metà degli anni Cinquanta ai Settanta, la sua esperienza rappresenta una sintesi originale e personale tra fede cristiana e impegno politico, e la sua attività pubblica fu vissuta come lavoro a vantaggio del proprio territorio, del proprio paese, dell’Europa ed anche dei paesi extra-europei in rapporto con la Cee. In tale prospettiva, la sua figura, pur secondaria nella Democrazia Cristiana, testimonia di un itinerario generazionale di costruzione personale e politica che non concedeva nulla all’improvvisazione sia sotto il profilo dell’attività partitica sia sotto quello dell’attività amministrativa e governativa. Sconfitto ed emarginato nella sua regione, è stato una personalità di riferimento nella costruzione comunitaria della stagione dell’allargamento a dodici paesi.


Keywords: Lorenzo Natali, storia europea, storia italiana, integrazione europea, Democrazia cristiana, carriere politiche

Augusto D'Angelo, in "MONDO CONTEMPORANEO" 3/2015, pp. 77-105, DOI:10.3280/MON2015-003003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche