Il mezzogiorno tra deindustrializzazione e innovazione tecnologica

Titolo Rivista: SOCIOLOGIA URBANA E RURALE
Autori/Curatori: Antonio Russo
Anno di pubblicazione: 2016 Fascicolo: 109 Lingua: Italiano
Numero pagine: 15 P. 98-112 Dimensione file: 394 KB
DOI: 10.3280/SUR2016-109007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più clicca qui

Qui sotto puoi vedere in anteprima la prima pagina di questo articolo.

Se questo articolo ti interessa, lo puoi acquistare (e scaricare in formato pdf) seguendo le facili indicazioni per acquistare il download credit.
Acquista Download Credits per scaricare questo Articolo in formato PDF

anteprima articolo

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association, Inc (PILA)associazione indipendente e non profit per facilitare (attraverso i servizi tecnologici implementati da CrossRef.org) l’accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche

L’articolo analizza le dinamiche generative e le performance attuali di due cluster high-tech sviluppatisi, negli ultimi decenni, in due città meridionali. L’autore riconduce le criticità correnti, riscontrate nel modello di sviluppo affermatosi nei due centri urbani, alle carenze nelle politiche pubbliche e all’assenza di una stabile interazione tra aziende e università sul fronte del trasferimento tecnologico.

  1. Adams P., Valdani E. (1998). Marketing globale. La gestione strategica dei mercati internazionali. Milano: Egea.
  2. Avola M., Gherardini A., Nisticò R. (2012). Il sistema produttivo dell’elettronica di Catania. In Cersosimo D., Viesti G. Il Mezzogiorno tecnologico. Una ricognizione in sei distretti produttivi. Roma: Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica: 179-242.
  3. Becattini G. (1989). Riflessioni sul distretto industriale marshalliano come concetto socioeconomico. Stato e Mercato, 25: 111-28.
  4. Bijker W.E., Hughes T.P., Pinch T.J. (eds.). (1994). The Social Construction of Technological Systems. Cambridge: MIT Press.
  5. Brunet R. (1989). Les villes europeénnes: rapport pour la DATAR. Reclus: Montpellier.
  6. Burroni L., Trigilia C. (a cura di). (2011). Le città dell’innovazione. Rapporto di Artimino sullo sviluppo locale 2010. Bologna. il Mulino.
  7. Casavola P., Trigilia C., (a cura di). (2012). La nuova occasione. Roma: Donzelli.
  8. Cersosimo D., Viesti G., (a cura di). (2012). Il Mezzogiorno tecnologico. Una ricognizione in sei distretti produttivi. Roma: Dipartimento per lo Sviluppo e la Coesione Economica.
  9. Cesaroni F., Piccaluga A. (a cura di). (2003). Distretti industriali e distretti tecnologici. Modelli possibili per il Mezzogiorno. Milano: FrancoAngeli.
  10. Cowan R., Jonard N. (2003). The dynamics of collective invention. Journal of Economic Behavior and Organization, 52: 513-32. DOI: 10.1016/S0167-2681(03)00091-X
  11. Crouch C., Le Galès P., Trigilia C., Voelzkow H. (2004). I sistemi di produzione locale in Europa. Bologna: il Mulino.
  12. Etzkowitz H., Leydesdorff L. (1997). Universities in the Global Economy and the Global Knowledge Economy: A Triple Helix of University-Industry-Government Relations. London: Cassel Academic.
  13. Fagerberg J., Mowery D.C., Nelson R. (2007). Innovazione. Imprese, industrie, economie. Roma: Carocci.
  14. Fantozzi P. (1993). Politica, clientela e regolazione sociale. Soveria Mannelli: Rubettino.
  15. Granovetter M. (1985). Economic Action and Social Structure: The Problem of Embeddedness. American Journal of Sociology, 91: 481-510. DOI: 10.1086/228311
  16. Griliches Z. (1979). Issues in assessing the contribution of research and development in productivity growth. Bell journal of economics, 10 (1): 92-116. DOI: 10.2307/3003321
  17. Kodama F. (1992). Technology fusion and the new R&D. Harvard business review, 70: 70-78. DOI: 10.1016/0024-6301(93)90314-6
  18. Latour B., Woolgar S. (1979). Laboratory life. The Social Construction of Scientific Facts. Princeton: Princeton University Press.
  19. Lucas R. (1988). On the Mechanism of Economic Development. Journal of Monetary Economy, 22: 3-42. DOI: 10.1016/0304-3932(88)90168-7
  20. Porter M.E. (1991). Il vantaggio competitivo delle nazioni. Milano: Mondadori.
  21. Prota F., Viesti, F. (2012). Senza cassa. Le politiche per lo sviluppo del mezzogiorno dopo L'intervento straordinario. Bologna: il Mulino.
  22. Romer P.M. (1986). Increasing Returns and Long-Run Growth. Journal of Political Economy, 95: 1002-1037, DOI: 10.1086/261420
  23. Rullani E. (2004). Economia della conoscenza. Roma: Carocci.
  24. Saxenian A.L. (1994). Regional Advantage: Culture and Competition in Silicon Valley and Route 128. Cambridge (MA): Harvard University Press.

Antonio Russo, Il mezzogiorno tra deindustrializzazione e innovazione tecnologica in "SOCIOLOGIA URBANA E RURALE" 109/2016, pp 98-112, DOI: 10.3280/SUR2016-109007