Clicca qui per scaricare

Consumi, comunicazione e posizionamento di ceto. Stili di vita e strategie distintive del ceto medio italiano prima e dopo la crisi
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE  
Autori/Curatori: Roberta Bartoletti 
Anno di pubblicazione:  2015 Fascicolo: 50 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 165-176 Dimensione file:  227 KB
DOI:  10.3280/SC2015-050016
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


The article intends to offer a literature review of Italian sociological research on status communication of Italian middle class in the last fifteen years. We focus on a central topic of sociology of consumption, such as middle class distinction and identity strategies, and on a status group who was strongly affected by the recent economic crisis. The review is structured in two sections. The first section focuses on the middle class consumption strategies before the 2008 economic crisis, the second is aimed to identify the strategies of facing the crisis.


Keywords: Consumption, social identiy, middle class, distinction, economic crisis.

  1. Bagnasco A. (2008), Ceto medio: perché e come occuparsene, il Mulino, Bologna.
  2. Bartoletti R. (2015), Informazione e consumi culturali: scenari d’uso, in Mazzoli L.,
  3. Zanchini G. (a cura di), InfoCult. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale, FrancoAngeli, Milano.
  4. Baudrillard, J. (1972), Pour une critique de l’économie politique du signe, Gallimard,
  5. Paris; trad. it. (1974), Per una critica dell’economia politica del segno, Mazzotta, Milano.
  6. Bourdieu P. (1979), La Distinction. Critique sociale du jugement, Les Éditions de
  7. Minuit, Paris; trad. it. (2001), La distinzione. Critica sociale del gusto, il Mulino, Bologna.
  8. Bovone L., Mora E. (a cura di) (2007), La spesa responsabile. Il consumo biologico e solidale. Donzelli, Roma.
  9. Di Nallo E. (a cura di) (1997), Il significato sociale del consumo, Laterza, Roma-Bari.
  10. Di Nallo E., Paltrinieri R. (a cura di) (2006), Cum Sumo. Prospettive di analisi del consumo nella società globale, FrancoAngeli, Milano.
  11. Forno F., Ceccarini L. (2006), From the street to the shops: The rise of new forms of political action in Italy, «South European Society and Politics», vol. 2, n. 2, pp. 197-222.
  12. Leonini L. (1988), L’identità smarrita. Il ruolo degli oggetti nella vita quotidiana, il Mulino, Bologna.
  13. Leonini L.M., Sassatelli R. (a cura di) (2008), Il consumo critico, Laterza, Roma-Bari.
  14. Lori M., Volpi F. (2007), Scegliere il “bene”. Indagine sul consumo responsabile, FrancoAngeli, Milano.
  15. Mazzoli L., Zanchini G. (a cura di) (2015). InfoCult. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale, FrancoAngeli, Milano.
  16. McCracken G. (1988), Culture & Consumption, Indiana University Press, Bloomington.
  17. McKendrick N., Brewer J., Plumb J.H. (1982), The Birth of a Consumer Society: the Commercialization of Eighteenth-Century England, Indiana University Press, Bloomington.
  18. Micheletti M. (2003), Political Virtue and Shopping. Individuals, Consumerism and Collective Action, Palgrave, London.
  19. Montanari F. (2015), Stili, pratiche, forme e strategie nella ricerca di informazione culturale: fra offline e online, in Mazzoli L., Zanchini G. (a cura di), InfoCult.
  20. Nuovi scenari di produzione e uso dell’informazione culturale, FrancoAngeli, Milano.
  21. Paltrinieri R. (2014), Per una storia sociale dei consumi in Italia. Dal dopoguerra alla società della crisi, in Rizza R., Bonvicini F. (a cura di), Attori e territori del welfare, FrancoAngeli, Milano.
  22. Parmiggiani P. (1997), Consumo e identità nella società contemporanea, FrancoAngeli, Milano.
  23. Rebughini P., Sassatelli R. (a cura di) (2008), Le nuove frontiere dei consumi, ombre corte, Verona. Santoro M. (2009), How Not to Become a Dominant Sociologist in Italy: the Case of Bourdieu, «SOCIOLOGICA», n. 2-3, pp. 1-55.
  24. Sassatelli R. (2001), Tamed Hedonism: Choice, Desires and Deviant Pleasures, in Warde A., Gronow J. (eds.), Ordinary Consumption, Routledge, London.
  25. Sassatelli R. (2004), Consumo cultura società, il Mulino, Bologna.
  26. Sassatelli R. (2006), Alternativi & Critici. Consumo consapevole e partecipazione
  27. politica, in Di Nallo E., Paltrinieri R. (a cura di), Cum Sumo. Prospettive di analisi del consumo nella società globale, FrancoAngeli, Milano.
  28. Sassatelli R., Santoro M., Semi G. (2015), Fronteggiare la crisi. Come cambia lo stile di vita del ceto medio, il Mulino, Bologna.
  29. Tosi S. (a cura di) (2006), Consumi e partecipazione politica, tra azione individuale e mobilitazione collettiva, FrancoAngeli Milano.
  30. Secondulfo D. (2013), Consumate strategie, le famiglie italiane a fronte della crisi economica e della contrazione del potere di acquisto, in «Sociologia del lavoro», n. 13, 2, pp. 63-78.
  31. Tronca L. (2012), Worry about the economic situation of the family in Italy: input from surveys conducted by the Observatory on Family Consumption Strategies, «Italian Sociological Review», 2 (3), pp. 208-218.
  32. Veblen T. (1899), The Theory of the Leisure Class: An Economic Study in the Evolution of Institutions, Mcmillan, London; trad. it. (1981), La teoria della classe agiata. Studio economico sulle istituzioni, Torino, Einaudi.
  33. Weber M. (1922), Wirtschaft und Gesellschaft, Mohr, Tübingen; trad. it. (1980), Economia e società, Milano, Comunità, vol. 1.

Roberta Bartoletti, in "SOCIOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE " 50/2015, pp. 165-176, DOI:10.3280/SC2015-050016

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche