Clicca qui per scaricare

Credere di valutare la ricerca scientifica
Titolo Rivista: SOCIOLOGIA DEL DIRITTO  
Autori/Curatori: Enrico Mauro 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  8 P. 167-174 Dimensione file:  145 KB
DOI:  10.3280/SD2016-001008
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il volume da cui si parte affronta, in relazione alla ricerca scientifica, il tema dell’ideologia valutativa, corollario dell’ideologia meritocratica, inquadrandolo in un contesto, economico-politico e politico-economico, che non lascia spazio all’alternativa, senza la quale la politica semplicemente non è. La "valutazione" anvuriana distorce gravemente il lavoro scientifico, in tutti i settori e a tutti i livelli, e assorbe risorse ingenti, sottraendole proprio alla ricerca. Alla "valutazione" anvuriana, seriale ma non sempre seria, è da contrapporre una valutazione non centralizzata, non monopolizzata, non panottica, non omologante, informale, diffusa, orizzontale, reciproca, preoccupata non tanto di garantire la ricerca "rigorosa","regolare", "normale", quanto di stimolare quella originale, "eccezionale", "rivoluzionaria". Se per i ricercatori valutare è come respirare, non può essere l’ANVUR a respirare per tutti.


Keywords: Ricerca scientifica - Valutazione - Meritocrazia - Pilota automatico - Libertà di scienza

  1. Anderson, Melissa S., Emily A. Ronning, Raymond De Vries & Brian C. Martinson, 2007. The Perverse Effects of Competition on Scientists’ Work and Relationships. Science and Engineering Ethics, 13, 4: 437-461.
  2. Baccini, Alberto, 2010. Valutare la ricerca scientifica. Uso e abuso degli indicatori bibliometrici. Bologna: il Mulino.
  3. Borrelli, Davide, 2015. Contro l’ideologia della valutazione. L’ANVUR e l’arte della rottamazione dell’università. Milano: Jouvence.
  4. Büttgen, Philippe, & Barbara Cassin, 2009. “J’en ai 22 sur 30 au vert”. Six thèses sur l’évaluation. Cités, 10, 1: 27-41.
  5. Castellani, Tommaso, Emanuele Pontecorvo & Adriana Valente, 2014. Epistemological Consequences of Bibliometrics: Insights from the Scientific Community. Social Epistemology Review and Reply Collective, 3, 11: 1-20.
  6. Gillies, Derek, 2008. How Should Research Be Organized. London: College Publications.
  7. Jankélévitch, Wladimir, [1957, 1980]2011. Le Je-ne-sais-quoi et le Presque-rien. Ed. it. Il non-so-che e il quasi-niente, tr. di C. A. Bonadies. Torino: Einaudi.
  8. Mauro, Enrico, in corso di pubblicazione. In merito all’“arte” di “valutare” il “merito” senza entrare nel merito. In Rileggendo Pasolini: il diritto dopo la “scomparsa delle lucciole”. Roma: Aracne.
  9. Miller, Jacques-Alain, 2004. Senza titolo. In Id. & Jean-Claude Milner, Voulez-vous être évalué? Paris: Grasset.
  10. Neave, Guy, 1998. The Evaluative State Reconsidered. European Journal of Education, 33, 3: 265-284.
  11. —, 2012. The Evaluative State, Institutional Autonomy and Re-engineering Higher Education in Western Europe. The Prince and His Pleasure. New York: Palgrave Macmillan.
  12. Parker, Martin, & David Jary, 1995. The McUniversity: Organization, Management and Academic Subjectivity. Organization, 2, 2: 319-338.
  13. Pinto, Valeria, 2012. Valutare e punire. Una critica della cultura della valutazione, Napoli: Cronopio.
  14. Power, Michael, [1997, 1999] 2002. The Audit Society. Rituals of Verification. Tr. it. La società dei controlli. Rituali di verifica. Torino: Edizioni di Comunità.
  15. Sayer, Derek, 2015. Rank Hypocrisies. The Insult of the REF. Los Angeles-London-New Delhi-Singapore-Washington DC: SAGE.
  16. Veca, Salvatore, 2014. “Non c’è alternativa”. (Falso!). Roma-Bari: Laterza.
  17. Von Humboldt, Wilhelm, [1795]1970. Plan einer vergleichenden Anthropologie. Tr. it. Piano di un’antropologia comparata. In Id., Università e umanità, a cura di Fulvio Tessitore. Napoli: Guida.
  18. Waters, Lindsay, 2004. Enemies of Promise. Publishing, Perishing, and the Eclipse of Scholarship. Chicago: Prickly Paradigm Press.

Enrico Mauro, in "SOCIOLOGIA DEL DIRITTO " 1/2016, pp. 167-174, DOI:10.3280/SD2016-001008

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche