Clicca qui per scaricare

Concorrenza e lavoro: incroci pericolosi in attesa di una svolta
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Matteo Corti 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: 151 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 505-523 Dimensione file:  221 KB
DOI:  10.3280/GDL2016-151005
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 





  1. Allamprese A., Orlandini G. (2014). Le norme di rilievo lavoristico nella nuova direttiva appalti pubblici. RGL, I, p. 169 ss.
  2. Alvino I. (2010). Appalti delle pubbliche amministrazioni e tutela dei lavoratori dipendenti da appaltatori e sub-appaltatori. In: Carabelli U., Carinci M. T., a cura di, Il lavoro pubblico in Italia. Bari: Cacucci, p. 277 ss.
  3. Balandi G.G. (1998). La direttiva comunitaria sul distacco dei lavoratori: un passo avanti verso il diritto comunitario del lavoro. In: Aa.Vv., I contratti di lavoro internazionali, QDLRI, p. 115 ss.
  4. Bano F. (2008a). Diritto del lavoro e libera prestazione dei servizi nell’Unione europea. Bologna: il Mulino.
  5. Bano F. (2008b). La circolazione comunitaria di servizi labour intensive. LD, p. 7 ss.
  6. Barbera M. (2000). Dopo Amsterdam. I nuovi confini del diritto sociale comunitario. Brescia: Promodis.
  7. Barnard C. (2009). The UK and Posted Workers: The Effect of Commission v Luxembourg on the Territorial Application of British Labour Law. ILJ, p. 122 ss.
  8. Borelli S. (2008). Un possibile equilibrio tra concorrenza leale e tutela dei lavoratori. I divieti di discriminazione. LD, p. 125.
  9. Brino V. (2012). Diritto del lavoro, concorrenza e mercato. Le prospettive dell’Unione europea. Padova: Cedam.
  10. Carabelli U. (2009). Europa dei mercati e conflitto sociale. Bari: Cacucci.
  11. Caruso B. (2008). I diritti sociali fondamentali nello spazio sociale sovranazionale e nazionale: indifferenza, conflitto o integrazione? RDPE, p. 11 ss.
  12. Caruso B. (2010). I diritti sociali fondamentali dopo il Trattato di Lisbona (tanto tuonò che piovve). WP CSDLE “Massimo D’Antona”.INT, 81/2010. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/I-diritti-sociali-fondamentali-dopo-il-Trattato-di-Lisbona-tanto-tuon-che-piovve/409.aspx (consultato il 5.6.2016).
  13. Corti M. (2007). Contrattazione collettiva, libera circolazione e concorrenza in Europa. RGL, I, p. 773 ss.
  14. Corti M. (2008). Le decisioni ITF e Laval della Corte di giustizia: un passo avanti e due indietro per l’Europa sociale. RIDL, I, p. 249 ss.
  15. Corti M. (2014). La nuova legge sul salario minimo in Germania: declino o rinascita della contrattazione collettiva? DLM, 637 ss.
  16. Costantini S. (2014). La finalizzazione sociale degli appalti pubblici. Le “clausole sociali” fra tutela del lavoro e tutela della concorrenza. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT, 196/2014. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/La-finalizzazione-sociale-degli-appalti-pubblici-Le-clausole-sociali-fra-tutela-del-lavoro-e-tutela-/4681.aspx (consultato il 5.6.2016).
  17. Davies P. (1997). Posted workers: single market or protection of national labour law systems. CMLR, p. 571 ss.
  18. De Mozzi B. (2011). La tutela dei lavoratori nell’appalto transnazionale. In: Carinci M.T., Cester C., Mattarolo M.G., Scarpelli F., a cura di, Tutela e sicurezza del lavoro negli appalti privati e pubblici. Inquadramento giuridico ed effettività. Torino: Utet, p. 29 ss.
  19. Di Via L. (2004). Antitrust e diritti sociali. Contributo ad una teoria dell’abuso del diritto. Napoli: Edizioni Scientifiche Italiane.
  20. Forlivesi M. (2015). Le clausole sociali negli appalti pubblici: il bilanciamento possibile tra tutela del lavoro e ragioni del mercato. WP CSDLE “Massimo D’Antona”.IT, 275/2015. Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/Le-clausole-sociali-negli-appalti-pubblici-il-bilanciamento-possibile-tra-tutela-del-lavoro-e-ragion/5446.aspx (consultato il 5.6.2016).
  21. Ghera E. (2001). Le c.d. clausole sociali: evoluzione di un modello di politica legislativa. DRI, p. 133 ss.
  22. Giubboni S. (2003). Diritti sociali e mercato. La dimensione sociale dell’integrazione europea. Bologna: il Mulino.
  23. Giubboni S. (2015a). Libertà economiche fondamentali, circolazione dei servizi e diritto del lavoro. RGL, I, p. 811 ss.
  24. Giubboni S. (2015b). Salario minimo e distacco transnazionale. RGL, II, p. 222 ss.
  25. Gottardi D. (2010). Tutela del lavoro e concorrenza tra imprese nell’ordinamento dell’Unione europea. In: Aa.Vv., Il diritto del lavoro nel sistema giuridico privatistico. Atti delle giornate di studio di diritto del lavoro. Parma, 4-5 giugno 2010. Milano: Giuffré, p. 21 ss.
  26. Hellsten J. (2015). Das Urteil Sähköalojen Ammattiliitto. AuR, p. 262 ss.
  27. Heuschmid J. (2016), Vergabemindestlohn europarechtskonform. AuR, p. 164 ss.
  28. Heuschmid J., Hlava D. (2015). Keine Anwendung des europäischen Kartellrechts auf TV, die Regelungen für Selbständige enthalten. AuR, p. 193 ss.
  29. Lo Faro (2008). Diritti sociali e libertà economiche del mercato interno: considerazioni minime in margine ai casi Laval e Viking. LD, p. 63 ss.
  30. Meli G. (2014-2015). Clausole sociali. “Fair-outsourcing” delle pubbliche amministrazioni e paradigma della proporzionalità. DLM, p. 719 ss. (2014) e p. 68 ss. (2015).
  31. Nadalet S. (2002). Diritto del lavoro e diritto della concorrenza: articolazioni possibili. Qualche proposta scomoda in tema di “globalizzazione”. LD, p. 99 ss.
  32. Nadalet S. (2008). L’attuazione della direttiva 96/71 sul distacco. LD, p. 37 ss.
  33. Nassibi G. (2015). Keine Tariftreupflicht für Subunternehmer im Ausland. AuR, p. 105 ss.
  34. Orlandini G. (1999). La disciplina comunitaria del distacco dei lavoratori fra libera prestazione dei servizi e tutela della concorrenza: incoerenze e contraddizioni nella direttiva n. 71 del 1996. ADL, p. 465 ss.
  35. Orlandini G. (2007). I diritti dei lavoratori migranti nell’ambito del mercato dei servizi. In: Orlandini G., Giubboni S., La libera circolazione dei lavoratori nell’Unione europea. Bologna: il Mulino, p. 85 ss.
  36. Orlandini G. (2013). Mercato unico dei servizi e tutela del lavoro. Milano: FrancoAngeli.
  37. Roccella M. (1997). La Corte di giustizia e il diritto del lavoro. Torino: Giappichelli.
  38. Scarpelli F. (2006). Regolarità del lavoro e regole della concorrenza: il caso degli appalti pubblici. RGL, I, p. 753 ss.
  39. Sciarra S. (2013), L’Europa e il lavoro. Solidarietà e conflitto in tempi di crisi. Bari: Laterza.
  40. Varva S. (2011). Le clausole sociali. In: Carinci M.T., Cester C., Mattarolo M. G., Scarpelli F., a cura di, Tutela e sicurezza del lavoro negli appalti privati e pubblici. Inquadramento giuridico ed effettività. Torino: Utet, p. 321 ss.
  41. Varva S. (2016). Promozione dei soggetti svantaggiati negli appalti pubblici. La regolazione locale e la direttiva 2014/24/Ue. LD, p. 53 ss.
  42. Vimercati A., a cura di (2009). Il conflitto sbilanciato. Libertà economiche e autonomia collettiva tra ordinamento comunitario e ordinamenti nazionali. Cacucci: Bari.

Matteo Corti, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 151/2016, pp. 505-523, DOI:10.3280/GDL2016-151005

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche