Clicca qui per scaricare

Nonni e nipoti adulti: verso nuovi pattern di solidarietà intergenerazionale
Titolo Rivista: TERAPIA FAMILIARE 
Autori/Curatori: Donata Francescato, Minou Mebane, Lina Pezzuti 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: 112 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  24 P. 7-30 Dimensione file:  127 KB
DOI:  10.3280/TF2016-112002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’aumento del numero degli anziani, e in particolare dei grandi anziani, ha evidenziato come i servizi pubblici e privati siano insufficienti a far fronte alle loro diverse esigenze e come occorra promuovere la solidarietà intergenerazionale tra anziani, figli e nipoti adolescenti e giovani adulti. Purtroppo, finora, le ricerche sulla solidarietà intergenerazionale hanno esplorato le relazioni tra anziani e figli, e molto più raramente con nipoti adolescenti o giovani adulti, e quasi nessuna ha incluso nonni, genitori e nipoti.
Scopi e metodologia: abbiamo coinvolto 140 triadi composte da nonno (età media 80 anni) genitore (età media 52 anni) e nipote (età media 24 anni). Ispirandoci alle teorie della solidarietà intergenerazionale di Silverstein, Bengston e Laron (1997), abbiamo esaminato quali tipologie di sostegno intergenerazionale (contatto, strumentale e socio-emotivo) erano maggiormente presenti ed esplorato le tipologie di eventuali conflitti intergenerazionali. Inoltre, abbiamo sondato le opinioni dei membri della triade sul probabile aumento di scontri generazionali.
Risultati: molti nipoti italiani stanno già operando come figure di sostegno nelle triadi con buoni rapporti e con forte presenza di sostegno socio-emotivo. In una minoranza dove i rapporti nelle triade sono meno buoni emergono conflitti che diminuiscono la propensione dei nipoti a offrire sostegno coi nonni. Particolarmente critica la situazione di nonne anziane e vedove che costituiscono un gruppo a rischio che dovrebbe essere al centro di future ricerche. Per quanto riguarda l’eventualità di scontri sociali, la maggioranza dei nostri intervistati li ritiene possibili, ma spera che le divergenze di interesse possano essere risolte con il confronto e il dialogo. Una minoranza appartenente a triadi che hanno rapporti conflittuali, o dove il nonno ha un livello di scolarità basso, o è molto anziano, ritiene inevitabili questi scontri per la mancata comunicazione tra giovani e anziani al di fuori dalla famiglia, e le enormi differenze nelle esperienze di vita tra le due generazioni che rendono difficoltosa o impossibile la comprensione reciproca. Emerge la necessità di creare nuove opportunità di incontro e confronto in luoghi pubblici tra anziani e giovani.


Keywords: Solidarietà intergenerazionale, scontri intergenerazionali, tipologie di sostegno, nonni, genitori e nipoti

  1. Bangerter L.R., Kim K., Zarit S.H., Birditt K.S., Fingerman K.L. (2014). Perceptions of Giving Support and Depressive Symptoms in Late Life. The Gerontologist, 55: 770-779.
  2. Bengtson V. (2001). Beyond the nuclear family: The increasing importance of multigenerational bonds. Journal of Marriage and Family, 63: 1-16.
  3. Boeri T., Galasso V. (2007). Contro i giovani. Come l’Italia sta tradendo le nuove generazioni. Milano: Mondadori.
  4. Burton L.M., Hardaway C.R. (2012). Low-income mothers as othermothes to their romantic partners children. Family Process, 51: 343-359.
  5. Burton L.M., Welsh W., Destro L. (2013). Grandmothers’ differeantial involvement with grandchildren in rural multi-partnered fertility family structures. In: Silverstein M., Giarrusso R. (eds.), From generation to generation: Continuity and discontinuity in aging families. Baltimore, MD: Johns Hopkins University Press.
  6. Cancian M., Meyer D.R., Cook S. (2011). The Evolution of Family Complexity from the Perspective of Nonmarital Children. Demography, 48: 957-982.
  7. Caprara G.V., Steca P., Alessandri G., Abela J., McWhinnie C.M. (2010). Positive Orientation: Explorations on What is Common to Life Satisfaction, Self-Esteem and Optimism. Epidemiologia e Psichiatria Sociale, 19: 63-71.
  8. Carstensen L.L. (2006). The influence of a sense of time on human development. Science, 312: 1913-1915.
  9. De Masi D., Palumbo S. (2015). Generazioni. Giovani e anziani nel 2020. Indagine previsionale realizzata da S3. Studium su incarico della Federazione Nazionale Pensionati della CISL.
  10. Fiori K.L., Denckla C.A. (2012). Social support and mental health in middle-aged men and women: A multidimensional approach. Journal of Aging and Health, 24: 407-438., 10.1177/089826431142508DOI: 10.1177/089826431142508
  11. Francescato D. (2010). Amarsi da grandi. Vivere con gioia anni preziosi. Milano: Mondadori.
  12. Francescato D. (2012a). Figli sereni di amori smarriti. Ragazzi e adulti dopo la separazione. Milano: Corriere della sera, II edizione.
  13. Francescato D. (2012b). Quando l’amore finisce. Bologna: Il Mulino, III edizione.
  14. Guzzo K.B., Furstenberg F. (2007). Multipartnered fertility among American men. Demography, 44: 583-601.
  15. Hardaway R. (2014). As the World Welcomes its Seventh Billionth Human: Reflections and Population, Law, and the Environment. Sustainable Development Law & Policy, 14: 4-14, 59-61. Manlove J., Logan C., Ikramullah E., Holcombe E. (2008). Factors associated with multiple-partner among fathers. Journal of Marriage and Family, 70: 536-548.
  16. Moorman S.M., Stokes J.E. (2014). Solidarity in the grandparent-adult grandchild relationship and trajectories of depressive symptoms. The Gerontologist, 1-13.
  17. Nelson G., Prilleltensky I. (eds.) (2005). Community psychology in pursuit of liberation and wellbeing, NewYork: Palgrave Macmillan.
  18. Sabbadini L.L., Fraboni R., Pimtadi F. (a cura di) (2014). Anziani, reti di aiutoinformali, servizi pubblici e privati. Rapporto ISTAT.
  19. Sapio A. (a cura di) (2010). Famiglie, reti familiari e cohousing. Milano: FrancoAngeli.
  20. Sheehan N. Petrovic K. (2008). Grandparents and their adult grandchildren: Recurring themes from the literature. Marriage & Family Review, 44(1): 99-124., 10.1080/0149492080218552DOI: 10.1080/0149492080218552
  21. Silverstein M., Bengtson V.L., Lawton L. (1997). Intergenerationalsolidarity and the structure of adult child-parent relationships in American families. American Journal of Sociology, 103: 429-460., 10.1086/23121DOI: 10.1086/23121
  22. Taylor M.G., Elder G.H. Jr., Uhlenberg P., McDonald S. (2013). Revisiting the Grandparenting Role: Grandparents as Mentors in and Young Adulthood. In: Kinship and Cohort in an Aging Society: From Generation to Generation. Baltimore: The Johns Hopkins University Press, pp. 104-129.
  23. Uhlenberg P. (2004). Age-segregation in later life: an examination of personal networks. Ageing and Society, 24, 1: 5-28.
  24. Walster E., Walster G. Berscheid E. (1978). Equity: Theory and Research. Boston, Mass.: Allyn and Bacon.

Donata Francescato, Minou Mebane, Lina Pezzuti, in "TERAPIA FAMILIARE" 112/2016, pp. 7-30, DOI:10.3280/TF2016-112002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche