Clicca qui per scaricare

L’«incostituzionalità differita» dietro quella (asseritamente) «sopravvenuta» (a proposito di Corte cost. 178/2015)
Titolo Rivista: GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI  
Autori/Curatori: Domenico Dalfino 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: 153 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 169-182 Dimensione file:  209 KB
DOI:  10.3280/GDL2017-153009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 





  1. Aa.Vv. (1989). Effetti temporali delle sentenze della Corte costituzionale anche con riferimento alle esperienze straniere. Atti del seminario di studi tenuto al Palazzo della Consulta in data 23 e 24 novembre 1988. Milano: Giuffrè.
  2. Anzon Demming A. (2016). La Corte costituzionale «esce allo scoperto» e limita l’efficacia retroattiva delle proprie pronunzie di accoglimento. --Testo disponibile al sito: http://www.rivistaaic.it/la-corte-costituzionale-esce-allo-scoperto-e-limita-l-efficacia-retroattiva-delle-proprie-pronunzie-di-accoglimento.html (consultato il 20.1.2017).
  3. Barbieri M. (2015). Contratto collettivo e lavoro pubblico: blocco salariale e blocco della contrattazione tra scelte legislative e giurisprudenza costituzionale. RIDL, II: 474 ss.
  4. Barbieri M., D’Onghia M., a cura di (2015). La sentenza n. 70/2015 della Corte costituzionale. WP C.S.D.L.E. “Massimo D’Antona”.Collective Volumes - 4/2015. --Testo disponibile al sito: http://csdle.lex.unict.it/docs/workingpapers/La-sentenza-n-702015-della-Corte-costituzionale/5435.aspx (consultato il 20.1.2017).
  5. Bianchi D’Espinosa L. (1966). La “cessazione d’efficacia” di norme dichiarate incostituzionali. RDP, I: 120 ss.
  6. Calamandrei P. (1950). L’illegittimità costituzionale delle leggi nel processo civile. Padova: Cedam.
  7. Calamandrei P. (1951). La Corte costituzionale e il processo civile. In: Aa.Vv., Studi Redenti. Milano: Giuffrè, I, 203 ss.
  8. Calamandrei P. (1956). Corte costituzionale e autorità giudiziaria. RDP, I: 26 ss.
  9. Caponi R. (2000). L’efficacia del giudicato civile nel tempo. Milano: Giuffrè.
  10. Cappelletti M. (1957). La pregiudizialità costituzionale nel processo civile Milano: Giuffrè.
  11. Consolo C. (1988). Incostituzionalità sopravvenuta - solo alla terza rimessione alla corte - della «non pubblicità» del processo tributario? (una riflessione su momento accertativo e momento dispositivo nelle decisioni costituzionali). FI, I: 3200 ss.
  12. Comoglio L.P. (1967). Diritto di difesa e retroattività delle decisioni costituzionali. RDP, I: 75 ss.
  13. Cosmelli G. (2012). Efficacia intertemporale delle declaratorie di illegittimità costituzionale e situazione sostanziale: appunti in tema di «incostituzionalità sopravvenuta». GCost: 1557 ss.
  14. Cosmelli G. (2015). L’incostituzionalità (sopravvenuta) del blocco della contrattazione pubblica e la modulazione dell’efficacia temporale delle pronunce “di spesa”. in RND, n. 9/2015.
  15. D’Orazio G. (1988). Il legislatore e l’efficacia temporale delle sentenze costituzionali (nuovi orizzonti o falsi miraggi?). GCost: 885 ss.
  16. De Santis A.D. (2014). Sul rilievo di una questione di legittimità costituzionale da parte della cassazione che voglia pronunciare ex officio il principio di diritto nell’interesse della legge. FI, I: 3444 ss.
  17. Diaco D. (2016). Gli effetti temporali delle decisioni di incostituzionalità tra Legge fondamentale e diritto costituzionale vivente. --Testo disponibile al sito: http://www.giurcost. org/studi/diaco.pdf (consultato il 20.1.2017).
  18. Ferrante V. (2015). Anche per i dipendenti pubblici arriva l’ora della riscossa: la Corte dichiara l’incostituzionalità della proroga del blocco della contrattazione collettiva. DRI: 1121 ss.
  19. Ferraro G. (1989). Diritti quesiti (dir. lav.). in Enc. giur. Treccani, XI, 1 ss.
  20. Garbagnati E. (1974). Efficacia nel tempo della decisione di accoglimento della Corte costituzionale. RDP: 216 ss.
  21. Giannelli V. (2015). La rilevanza smarrita. Brevi riflessioni sulla modulazione degli effetti temporali a partire dalla decisione n. 10/2015. --Testo disponibile al sito: http://www.forumcostituzionale.it/wordpress/wp-content/uploads/2015/07/nota_10_2015_giannelli.pdf (consultato il 20.1.2017).
  22. Grottanelli De Santi G. (1989). Diritti quesiti (dir. cost.). Enc. giur. Treccani, XI, 1 ss.
  23. La Valle F. (1963). La reazione della pronunzia di incostituzionalità sui provvedimenti e sugli adempimenti amministrativi. RTDPC: 875 ss.
  24. Liebman T. (1957). Contenuto ed efficacia delle decisioni della Corte costituzionale. RDP: 107 ss.
  25. Lipari N. (1963). Orientamenti in tema di effetti delle sentenze di accoglimento della Corte costituzionale. GC, I: 2225 ss.
  26. Mocchegiani M. (2015). La tecnica decisoria della sentenza 178 del 2015: dubbi e perplessità. --Testo disponibile al sito: http://www.forumcostituzionale.it/wordpress/wp-content/ uploads/2015/10/nota_178_2015_mocchegiani.pdf (consultato il 20.1.2017).
  27. Morelli M.R. (1987). Incostituzionalità sopravvenuta e dichiarazione di illegittimità «dal momento in cui»; spunti sull’ammissibilità di una nuova ipotesi tipologica di decisione costituzionale di accoglimento parziale. GC: 775 ss.
  28. Morelli M.R. (1988). Declaratoria di illegittimità «dal momento in cui». Genesi e fondamento di una nuova tipologia di decisioni costituzionali di accoglimento. GCost, 1988, II: 512 ss.
  29. Onida V. (2016). Una pronuncia costituzionale problematica: limitazione degli effetti nel tempo o incostituzionalità sopravvenuta?. --Testo disponibile al sito: http://www.rivistaaic. it/una-pronuncia-costituzionale-problematica-limitazione-degli-effetti-nel-tempo-o-incostituzionalit-sopravvenuta.html (consultato il 20.1.2017).
  30. Oriani R. (1979). Effetti delle dichiarazioni d’incostituzionalità di norme processuali (art. 297 e 305 c.p.c.). RDP: 424 ss.
  31. Pagano M. (1984). Effetti delle sentenze d’incostituzionalità di norme processuali: nuovi profili. FI, I: 1309 ss.
  32. Panunzio S.P. (1989). Incostituzionalità «sopravvenuta», incostituzionalità «progressiva» ed effetti temporali delle sentenze della Corte costituzionale. In: Aa.Vv., Effetti temporali delle sentenze della Corte costituzionale anche con riferimento alle esperienze straniere. Atti del seminario di studi tenuto al Palazzo della Consulta in data 23 e 24 novembre 1988 Milano: Giuffrè.
  33. Panunzio S.G. (1989). Incostituzionalità «sopravvenuta», incostituzionalità «progressiva» ed effetti temporali delle sentenze della corte costituzionale. Gcost, II: 591 ss.
  34. Pinardi R. (1993). La Corte, i giudici e il legislatore. Milano: Giuffrè.
  35. Pinardi R. (1998). Le decisioni di «incostituzionalità sopravvenuta», di «incostituzionalità differita» e le tecniche monitorie. FI, V: 156 ss.
  36. Pinardi R. (2015a). La Consulta ed il blocco degli stipendi pubblici: una sentenza di «incostituzionalità sopravvenuta»?. --Testo disponibile al sito: http://www.forumcostituzionale. it/wordpress/wp-content/uploads/2015/07/nota_178_2015_pinardi.pdf (consultato il 20.1.2017).
  37. Pinardi R. (2015b). La modulazione degli effetti temporali delle sentenze d’incostituzionalità e la logica del giudizio in via incidentale in una decisione di accoglimento con clausola di irretroattività. --Testo disponibile al sito: http://www.giurcost.org/studi/ pinardi3.pdf (consultato il 20.1.2017).
  38. Pizzorusso A. (1988). Soluzioni tecniche per graduare gli effetti nel tempo delle decisioni di accoglimento della corte costituzionale. GCost: 2421 ss.
  39. Politi F. (1991). La limitazione degli effetti retroattivi delle sentenze di accoglimento della corte costituzionale nel recente dibattito dottrinale. GCost: 3003 ss.
  40. Politi F. (1992). La limitazione degli effetti retroattivi delle sentenze di accoglimento tra incostituzionalità sopravvenuta e giudizio di ragionevolezza. GCost: 3929 ss.
  41. Politi F. (1997). Gli effetti nel tempo delle sentenze di accoglimento della Corte costituzionale. Padova: Cedam.
  42. Pugiotto A. (2015). La rimozione della pregiudizialità costituzionale nella sentenza costituzionale n. 10/2015. GCost: 90 ss.
  43. Romboli R. (1991). La determinazione del dies a quo per la decorrenza degli effetti della dichiarazione di incostituzionalità sopravvenuta tra errori materiali e preoccupazioni per le conseguenze finanziarie. GCost: 1351 ss.
  44. Romboli R. (2015 a). La sentenza n. 10 del 2015: l’efficacia ex nunc della dichiarazione di incostituzionalità attraverso un dispositivo forse inadeguato a realizzare le finalità espresse dalla corte nella motivazione. FI, I: 1516 ss.
  45. Romboli R. (2015b). L’“obbligo” per il giudice di applicare nel processo a quo la norma dichiarata incostituzionale ab origine: natura incidentale del giudizio costituzionale e tutela dei diritti. --Testo disponibile al sito: http://www.forumcostituzionale.it/wordpress/ wp-content/uploads/2014/12/nota_10_2015_romboli.pdf (consultato il 20.1.2017).
  46. Ruggeri A. (2015a). La Corte costituzionale e la gestione sempre più “sregolata” dei suoi processi. --Testo disponibile al sito: http://www.questionegiustizia.it/articolo/la-corte-costituzionale-e-la-gestione-sempre-piu-sregolata-dei-suoi-processi_27-07-2015.php (consultato il 20.1.2017).
  47. Ruggeri A. (2015b). Sliding doors per la incidentalità nel processo costituzionale. QC: 635 ss.
  48. Sandulli A.M. (1959). Natura, funzione ed effetti delle pronunce della Corte costituzionale sulla legittimità delle leggi. RTDP: 23 ss.
  49. Santoro Passarelli G. (2013). La partecipazione alle trattative nuovo criterio selettivo del sindacato per costituire le r.s.a. e l’applicazione dell’art. 28 dello Statuto dei lavoratori. FI, I: 3372 ss.
  50. Siclari M. (1999). Effetti temporali delle sentenze di accoglimento della corte costituzionale. GI: 1778 ss.
  51. Zoppoli L. (2015). La Corte finalmente costituzionalizza la contrattazione per il lavoro pubblico. E la retribuzione?. DLM: 1722 ss.

Domenico Dalfino, in "GIORNALE DI DIRITTO DEL LAVORO E DI RELAZIONI INDUSTRIALI " 153/2017, pp. 169-182, DOI:10.3280/GDL2017-153009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche