Clicca qui per scaricare

La coscienza incarnata: come la materia diventa immaginazione
Titolo Rivista: RICERCA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Alberto Lorenzini 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  19 P. 29-47 Dimensione file:  255 KB
DOI:  10.3280/RPR2017-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


In questo articolo si sostiene la tesi che la coscienza non possa essere compresa in termini di cognizione, dal momento che quest’ultima rappresenta la capacità di risolvere problemi e non è congruente con le categorie psicologiche della soggettività, dell’emozione e della libertà di scelta. D’altra parte l’autore rifugge anche da ogni teoria disincarnata della coscienza e propone, sulla scorta di Edelman, di considerare la coscienza come uno straordinario salto evolutivo che caratterizza la vita a partire dai vertebrati superiori in poi. Le parole, o meglio la coscienza narrativa, rappresentano per Lorenzini un veicolo che la coscienza può imboccare, dando luogo a conseguenze di ampia portata, ma non è con la grammatica e la sintassi che nasce la coscienza, bensì a livello primario, quando un individuo, segnato dall’esperienza personale, accede al valore metaforico delle percezioni. Da quel momento in poi ha luogo un nuovo tipo di evoluzione, o meglio l’evoluzione imbocca una nuova strada: quella dello sviluppo psicologico individuale, con tutte le conseguenze di cui siamo noi stessi espressione e testimoni allo stesso tempo.


Keywords: Coscienza incarnata, psicoanalisi, sviluppo, Edelman, soggettività.

  1. Bateson G. (1968). London Conference on the Dialectics of Liberation. Trad. it. In: Dialettica della Liberazione. Einaudi, 1972.
  2. Bateson G. (1977). Trad. it.: Verso un’ecologia della mente. Milano: Adelphi.
  3. Bateson G. (1984). Trad. it.: Mente e natura, un’unità necessaria. Milano: Adelphi.
  4. Bille A. (1996). Il senso di Smilla per la neve. Film prodotto in USA.
  5. Damasio A. R. (1994). Trad. it.: L’errore di Cartesio. Milano: Adelphi Edizioni S.p.A., 1995.
  6. Downing G. (2010). La video-microanalisi nella terapia della coppia madre-bambino. Ricer-ca Psicoanalitica, n. 1.
  7. Eccles J. e Popper K. R. (1977). Trad. it.: L’io e il suo cervello. Roma: Armando, 1981.
  8. Edelman G. M. (1992). The Remembered Present. New York: Basic Books. Trad. it.: Il presente ricordato. Milano: Rizzoli, 1991.
  9. Edelman G. M. (1992). Bright Air, Brilliant Fire. On the Matter of the Mind. Basic Book, Inc. Trad. it.: Sulla materia della mente. Milano: Adelphi, 1993.
  10. Edelman G. M. and Tononi G. (2000). A Universe of Conscousness. How Matter Becomes Imagination. Trad. it.: Un universo di coscienza. Torino: Einaudi, 2000.
  11. Fouts R. (1997). Next of Kin. Trad. it.: La scuola delle scimmie. Milano: Mondadori, 1999.
  12. Husserl E. (1913). Trad. it.: Idee per una fenomenologia pura e una filosofia fenomenologica. Milano: Einaudi, 2002.
  13. Iofrida M. (2010). Il soggetto come “sistema”: prospettive del dibattito filosofico contemporaneo. Ricerca Psicoanalitica, 3.
  14. Iofrida M., Lorenzini A. (2014). Un dialogo sulla coscienza incarnata. Ricerca Psicoanalitica, 2: 9-28.
  15. Kubrick S. (1968). 2001: Odissea nello spazio. Film prodotto in USA e Gran Bretagna.
  16. Lakoff G. and Johnson M. (1999). Philosophy in the Flesh. The embolie Mind and its Challenge to Western Thought. New York: Basic Books.
  17. Lorenzini A. (2006). La crisi necessaria. Ricerca Psicoanalitica, 1: 89-112.
  18. Lorenzini A. (2012). I livelli della coscienza in forma di panino: la teoria dell’azione terapeutica di Alexandra Harrison. Ricerca Psicoanalitica, n. 3.
  19. Lorenzini A. (2016). Lo psicodramma in seduta. Ricerca Psicoanalitica, n. 3.
  20. Merleau-Ponty M. (1945). Trad. it.: Fenomenologia della percezione. Milano: Il Saggiatore, 1965.
  21. Morin E. (1977). Trad. it.: Il metodo, vol. 1. La natura della natura. Milano: Raffaello Cortina Editore, 2001.
  22. Narby J. (2005). Trad. it.: Intelligenza in natura. Saggio sulla conoscenza. Milano: Jaca Book, 2010.
  23. Varela F. J., Thompson E., Rosch E. (1991). The Embodied Mind. Massachusetts Institute of Technology.

Alberto Lorenzini, in "RICERCA PSICOANALITICA" 1/2017, pp. 29-47, DOI:10.3280/RPR2017-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche