Click here to download

"Family product". Social and relational transformations through advertising
Journal Title: TERAPIA FAMILIARE 
Author/s: Alessandra Salerno, Aurora Lena 
Year:  2017 Issue: 114 Language: Italian 
Pages:  20 Pg. 61-80 FullText PDF:  168 KB
DOI:  10.3280/TF2017-114004
(DOI is like a bar code for intellectual property: to have more infomation:  clicca qui   and here 


Advertising is a very interesting research field for general psychology and in particular, for the psychodynamic of the family relations. If the analysis of advertisements in media allows us to infer the characteristics of the man-environment relationship, it is also true that advertisements not only reflect changes in the structure of family and social relationships, but also judges the acceptability and legitimacy of behaviors. Scholars in psychological and social fields agree that tv spots containing familiar scenes should not be interpreted as simple marketing messages, but also as a reflection of the transformations and vehicles for behaviors and intra and extra domestic attitudes, in their symbolic and representative roles, and it cannot be ignored by those who work with families at different levels (research, clinical, and prevention).
Keywords: Families, advertising, representations, stereotypes, homosexuality, couple.

  1. AA.VV. (2007). Discorsi di famiglia. Il detto e il non detto della famiglia nei discorsi sociali e nei media. Report di ricerca a cura di OssCom Centro di ricerca sui media e la comunicazione. Milano: Università Cattolica del Sacro Cuore. --Testo disponibile al sito: http://www.forumfamiglie.org/allegati/documento_294.pdf, data di consultazione maggio 2016.
  2. Abruzzese A. (2002). La famiglia in vetrina. In: AA. VV., La famiglia nell’arte. Storia e immagini nell’Italia del XX secolo. Roma: De Luca Editori d’arte, pp. 31-36.
  3. Andolfi M. (2003). Manuale di psicologia relazionale. Roma: Accademia di Psicoterapia della Famiglia.
  4. Andolfi M. (2015). La terapia familiare multigenerazionale, strumenti e risorse del terapeuta. Milano: Raffaello Cortina.
  5. Barbagli M. (1990). Provando e riprovando. Matrimonio, famiglia e divorzio in Italia e in altri paesi occidentali. Bologna: Il Mulino.
  6. Bauman Z. (2006). Amore liquido. Sulla fragilità dei legami affettivi. Bari-Roma: Laterza.
  7. Bertini S., Bulgarelli D., Pitasi A. (2004). Saper comunicare. Napoli: SCRIPTAWEB.
  8. Betti I. (2015). Barilla, dallo scandalo a brand gay friendly. 10 modi in cui l’azienda ha rimediato alla gaffe sull’omofobia. Huffington Post, 17 marzo. --Testo disponibile al sito: www.huffingtonpost.it/2015/03/17/barilla-da-scandalo-a-brandgay-friendly_n_6883906.html.
  9. Cantelmi T., Carpino V. (2005). Tradimento on line, limite reale e virtuale dell’amore. Milano: FrancoAngeli.
  10. Chen P., Harris T., Haufler A., Heinz-Knowles K., Lapp J., Li-Vollmer M., Miller P. (1999). Boys to men. Entertainment media, Children Now. --Testo disponibile al sito: www.childrennow.org/media/boystomen/report-sports.htm.
  11. Codeluppi V. (2001). Cos’è la pubblicità. Roma: Carocci.
  12. Di Mascio P. (2005). Rappresentazioni mediali della famiglia italiana: analisi di alcuni spot televisivi, 5 luglio. --Testo disponibile al sito: https://www.personaedanno.it/attachments/article/43629/paper_DiMascio.pdf.
  13. Di Nicola P. (2008). Famiglia: sostantivo plurale. Amarsi, crescere e vivere nelle famiglie del terzo millennio. Milano: FrancoAngeli.
  14. Di Vita A.M., Salerno A. (2008). Coppia famiglia, intrecci generazionali. Attuali orientamenti della ricerca e risvolti clinico-sociali. In: Di Nuovo S., Sprini G. (a cura di), Teorie e metodi della psicologia italiana: tendenze attuali. In memoria di Angelo Majorana, psicologo in terra di confine. Milano: FrancoAngeli, pp. 213-227.
  15. Dragotto F. (2013). Non solo marketing. L’altro modo di comunicare la pubblicità. Milano: Egea.
  16. Fabris G. (1997). La pubblicità: Teorie e prassi (11ª ed.). Milano: FrancoAngeli.
  17. Fruggeri L. (1997). Famiglie. Dinamiche interpersonali e processi psico-sociali. Roma: La Nuova Italia Scientifica.
  18. Fruggeri L. (2005). Diverse normalità. Psicologia sociale delle relazioni familiari. Roma: Carocci.
  19. Gamson J. (2015). Modern families. Stories of extraordinary Journeys of kinship. New York and London: New York University Press.
  20. Ginsborg P. (1998). L’Italia dei tempo presente. Famiglia, società civile, Stato. Torino: Einaudi.
  21. Goodwin R. (2009). Changing Relations. Achieving Intimacy in a Time of Social Transition, New York: Cambridge University Press.
  22. Hill R., Foote N. (1970). Family Development in Three Generations: A Longitudinal Study of Changing Family Patterns of Planning and Achievement. Ma: Schenkman Publications.
  23. Mancini G.A., Russo V., Bellotto M. (2010). Psicologia della pubblicità. Oltre la tentazione. Firenze: Giunti O.S. Organizzazioni Speciali.
  24. Marchetta U., Lodico S. (2005). Famiglia. Verso una diagnosi psicosociale delle dinamiche interpersonali. Quaderni di Psicologia Sociale e Applicata, 5.
  25. Merenda A. (2014). Psicodinamica delle nuove tipologie familiari ed interventi con la comunità. In: AA.VV., Educare la comunità. Milano: FrancoAngeli, pp. 229-237.
  26. Nicoletti G. (2014). Findus, il primo spot gay “coming out” in cucina. La Stampa, 9 giugno --Testo disponibile al sito: http://www.lastampa.it/2014/06/09/multimedia/societa/findus-primo-spot-gayfriendly-con-coming-out-Qegn43Yq6a14QK9M3IYEVN/pagina.html.
  27. Parola A. (2009). Le trappole del verosimile. Tv dei ragazzi e qualità: analisi e proposte. Milano: FrancoAngeli.
  28. Puggelli F.R. (2002). Spot generation. I bambini e la pubblicità. Milano: Franco-Angeli.
  29. Salerno A. (2010). Vivere insieme. Tendenze e trasformazioni della coppia moderna. Bologna: Il Mulino.
  30. Salerno A., Lena A. (2016). Internet e cyber-relazioni. La coppia nella società e-life. Psicologia Contemporanea, 258: 12-17.
  31. Saraceno C. (2012). Coppie e famiglie. Non è questione di natura. Milano: Feltrinelli.
  32. Scabini E. (1995). Psicologia sociale della famiglia. Torino: Bollati Boringhieri.
  33. Scabini E. (2001). Dalla famiglia lunga alla famiglia estesa. Il dilemma della famiglia giovane. Psicologia Contemporanea, 163: 60-63.
  34. Scabini E. (2003). Famiglie, identità e transizioni. In: Mantovani G., Manuale di psicologia sociale, Firenze: Giunti, pp. 201-224.
  35. Scabini E., Cigoli V. (2012). Alla ricerca del familiare. Il modello relazionale-simbolico. Milano: Raffaello Cortina.
  36. Siri G. (2004) (a cura di) La psicologia del consumatore. Milano: McGraw-Hill.
  37. Strada M. (2013). Barilla “Mai uno spot con famiglie gay, se a qualcuno non va, mangi un’altra pasta”. Corriere della Sera, Cronache, 26 settembre (modifica il 27 Settembre). --Testo disponibile al sito: http://www.corriere.it/cronache/13_settembre_26/barilla-no-spot-omosessuali-famiglia-sacrale_f9506e70-268f-11e3-a1ee-487182bf93b6.shtml
  38. Walsh F. (2008). La resilienza familiare. Milano: Raffaello Cortina.
  39. Watzlawick P., Beavin H J., Jackson D.D. (1971). Pragmatica della comunicazione umana, studio dei modelli interattivi, delle patologie e dei paradossi. Roma: Astrolabio.
  40. Zanacchi A. (2004). Pubblicità: effetti collaterali. Riflessioni sulle conseguenze “involontarie” della pubblicità. Roma: Editori Riuniti.
  41. Zanatta A.L. (2003). Le nuove famiglie. Felicità e rischi delle nuove scelte di vita. Bologna: Il Mulino.
  42. Zocchi del Trecco A.M. (1993). L’anziano. Oltre la marginalità protetta. Milano: Vita e Pensiero.

Alessandra Salerno, Aurora Lena, "Family product". Social and relational transformations through advertising in "TERAPIA FAMILIARE" 114/2017, pp. 61-80, DOI:10.3280/TF2017-114004

   

FrancoAngeli is a member of Publishers International Linking Association a not for profit orgasnization wich runs the CrossRef service, enabing links to and from online scholarly content