Clicca qui per scaricare

I feudi pontifici del Piemonte meridionale nei primi anni del Settecento: contenziosi diplomatici e pratica degli archivi locali
Titolo Rivista: CHEIRON 
Autori/Curatori: Vittorio Tigrino 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  45 P. 139-183 Dimensione file:  282 KB
DOI:  10.3280/CHE2016-002007
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio ricostruisce una congiuntura particolare del lunghissimo conflitto che portò alla cessione da parte della Santa Sede di una serie di feudi ritenuti direttamente legati alla Camera Apostolica, e compresi nel territorio piemontese, a favore della Corona sabauda. Analizzando le vicende relative ai primi anni del ‘700, mette in rapporto la gestione diplomatica della crisi e il modo in cui a livello locale i funzionari agirono per rivendicare l’appartenenza di quei luoghi alle due corti (con particolare riferimento ad alcuni di essi, compresi nell’Astigiano), da una parte concertando con i feudatari e le comunità le loro azioni politiche, e dall’altra ricostruendo la loro storia con le ricerche negli archivi centrali e locali, e con la redazione di scritti storico-giuridici.


Keywords: Fudi pontifici; Piemonte; Santa Sede; giurisdizione; storia degli archivi; storia locale.

Vittorio Tigrino, in "CHEIRON" 2/2016, pp. 139-183, DOI:10.3280/CHE2016-002007

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche