Clicca qui per scaricare

Feudi ecclesiastici e pontifici nel Milanese in età spagnola
Titolo Rivista: CHEIRON 
Autori/Curatori: Marina Cavallera 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  25 P. 204-228 Dimensione file:  228 KB
DOI:  10.3280/CHE2016-002009
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’Autore affronta il problema della identificazione dei feudi pontifici nello Stato di Milano partendo dalla loro incerta genesi altomedievale, per chiarire le ragioni di una rivendicazione la cui legittimità in età moderna appare ambigua. Ne aiuta la comprensione la lettura fatta dal senatore milanese Carlo Maria Maggi in occasione della ricognizione del 1678 richiesta da Madrid. Di qui la riflessione sulle ragioni che ne hanno determinato la rivendicazione per una loro sopravvivenza all’interno dei giochi politici tra Madrid, il Papato e i vescovi, nonché nell’ambito conflittuale fra giurisdizioni e poteri locali.


Keywords: Feudi ecclesiastici e pontifici; Lombardia spagnola; Carlo Maria Maggi; Spagna e Impero, età moderna; conflitti giurisdizionali

Marina Cavallera, in "CHEIRON" 2/2016, pp. 204-228, DOI:10.3280/CHE2016-002009

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche