Clicca qui per scaricare

Tra Roma e Vienna. Strategie diplomatiche per un feudo vescovile di origine imperiale nella Repubblica di Lucca
Titolo Rivista: CHEIRON 
Autori/Curatori: Matteo Giuli 
Anno di pubblicazione:  2016 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  22 P. 260-281 Dimensione file:  170 KB
DOI:  10.3280/CHE2016-002011
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio ricostruisce le trattative condotte dalla Repubblica di Lucca, prima a Roma e poi a Vienna, per l’acquisto di un piccolo feudo vescovile situato all’interno del proprio territorio. Si mettono in evidenza tre punti fondamentali: l’importanza strategica attribuita a questo feudo, alla luce dell’azione giurisdizionale dello Stato lucchese nei suoi rapporti con la Chiesa; le incertezze e le ambiguità relative alle sue origini giuridiche, legate ad alcune donazioni imperiali fatte in epoca medievale alla Diocesi locale; le strategie diplomatiche adottate dalla Repubblica di Lucca per giungere, infine, al suo agognato acquisto.


Keywords: Feudo; giurisdizione; religione; diplomazia; Santa Sede; Impero

Matteo Giuli, in "CHEIRON" 2/2016, pp. 260-281, DOI:10.3280/CHE2016-002011

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche