Clicca qui per scaricare

Oltre il limite del setting: riflessioni sul "transfert laterale"
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Elisabetta Berardi 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  9 P. 140-148 Dimensione file:  168 KB
DOI:  10.3280/PSP2017-002012
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’autrice si propone di riflettere sul fenomeno del "transfert laterale". In molte terapie il campo analitico pare estendersi in un modo particolare, che richiede al terapeuta un ulteriore movimento interno, verso il mondo del paziente, per riuscire a comprendere il processo psicoanalitico là dove si sta mostrando. La riflessione viene portata avanti attraverso tre casi clinici, molto diversi fra loro, ma accomunati dalla presenza di una o più relazioni esterne che paiono accompagnare in modo singolare il processo terapeutico.


Keywords: Transfert, processo psicoanalitico, setting, limite, campo.

  1. Etchegoyen R.H. (1986). I fondamenti della tecnica psicoanalitica. Roma: Astrolabio, 1990.
  2. Gagliardi A. (2017), Controtranfert, tempo e attenzione fluttuante. Psicoterapia Psicoanalitica, 1: 11-29., DOI: 10.3280/PSP2017-00100
  3. Gaburri E., Ambrosiano L. (2003), Ululare con i lupi - conformismo e rêveSummaryrie. Milano-Udine: Mimesis, 2014.
  4. Nicolò A.M. (2007), Attualità del transfert - articolazioni, varietà cliniche, evoluzioni. Milano: Franco Angeli.

Elisabetta Berardi, in "PSICOTERAPIA PSICOANALITICA" 2/2017, pp. 140-148, DOI:10.3280/PSP2017-002012

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche