Clicca qui per scaricare

Sovranità, cittadinanza, nazionalità
Titolo Rivista: DIRITTO COSTITUZIONALE. RIVISTA QUADRIMESTRALE 
Autori/Curatori: Enrico Grosso 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  35 P. 35-69 Dimensione file:  256 KB
DOI:  10.3280/DC2018-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


A partire dalla constatazione del nesso indissolubile tra la sovranità e una qualche nozione di cittadinanza, l’autore individua, tra i molteplici significati di quest’ultima, i due idealtipi che hanno diversamente giocato nel processo di formazione dello Stato moderno: la cittadinanza in senso «verticale» come relazione tra l’individuo e il sovrano e la cittadinanza in senso «orizzontale» come identità collettiva che lega tutti gli individui sulla base di una comune adesione politica. Dopo aver seguito le vicende della «grande neutralizzazione» ottocentesca, quando la cittadinanza si trasfigura nella nuova dimensione della «nazionalità», si svolgono alcune riflessioni sul rapporto tra sovranità e cittadinanza nello Stato costituzionale del Novecento, nell’ambito del quale l’idea della cittadinanza "nazionale", un po' relazione verticale tra individuo e Stato e un po’ coscienza di un’appartenenza collettiva, si è conservata inalterata. Infine viene rivolto lo sguardo al futuro, in un’epoca in cui i rapporti tra cittadinanza e sovranità stanno mutando aspetto e assumendo nuovi equilibri.


Keywords: Cittadinanza; nazionalità; appartenenza; diritti; sovranità; citizenship; nationality; membership; rights; sovereignty.

Enrico Grosso, in "DIRITTO COSTITUZIONALE. RIVISTA QUADRIMESTRALE" 1/2018, pp. 35-69, DOI:10.3280/DC2018-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche