Clicca qui per scaricare

Come cambia la Costituzione economica europea tra condivisione dei rischi e moral hazard
Titolo Rivista: DIRITTO COSTITUZIONALE 
Autori/Curatori: Giovanni Pitruzzella 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  12 P. 31-42 Dimensione file:  195 KB
DOI:  10.3280/DC2018-002003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il saggio esamina alcune recenti proposte di riforma dell’Unione Economica e Monetaria (EMU), delineando la direzione generale di tale processo di trasformazione e i nodi cruciali che rimangono da sciogliere. In particolare, si osserva come il superamento del "modello Maastricht" di finanziamento degli Stati membri e il crescente interventismo europeo nelle politiche economiche nazionali sia arrivato a determinare una sostanziale disconnessione tra decision makers e cost-bearers, con complesse ricadute sia sul piano economico (in termini di moral hazard) sia su quello costituzionale. Viene inoltre presa in considerazione la posizione dell’Italia, la quale - data la debolezza cronica della finanza pubblica e la scarsa produttività che la contraddistinguono - sembra non poter prescindere da una riforma dell’EMU capace di assicurarle una efficace "rete di sicurezza" europea.


Keywords: Condivisione dei rischi; riforma EMU; moral hazard; decision makers; cost-bearers.

Giovanni Pitruzzella, in "DIRITTO COSTITUZIONALE" 2/2018, pp. 31-42, DOI:10.3280/DC2018-002003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche