Clicca qui per scaricare

La diplomazia culturale del regime fascista: una rassegna storiografica
Titolo Rivista: MONDO CONTEMPORANEO 
Autori/Curatori: Laura Fotia 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  18 P. 73-90 Dimensione file:  287 KB
DOI:  10.3280/MON2018-001004
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


L’articolo è una riflessione sull’evoluzione del dibattito storiografico sulla diplomazia culturale del regime fascista. Si concentra sulle questioni sollevate dalla scelta di interpretare l’azione propagandistica oltre confine del fascismo ricorrendo a categorie di analisi complesse, quali, appunto, quella di diplomazia culturale e quella di politica culturale. Questa prospettiva consente di mettere in rilievo le difficoltà metodologiche connesse al lungo ritardo nella definizione di una terminologia puntuale e nell'individuazione di filoni di ricerca di crescente importanza in campo storiografico, anche con riferimento ad altri governi e periodi. Nel caso del fascismo italiano, la difficoltà di individuare un’effettiva distinzione tra propaganda politica e politica culturale risulta evidente, dal momento che tutti gli organismi operanti all’estero, anche quelli non ufficiali, agirono comunque sotto il controllo del partito e del governo. Nell’articolo si fa riferimento, infine, a temi e prospettive prevalenti nella storiografia sulla propaganda e sulla diplomazia culturale del regime in diverse aree geografiche.


Keywords: Fascismo, diplomazia culturale, politica culturale, propaganda, storiografia, relazioni culturali

Laura Fotia, in "MONDO CONTEMPORANEO" 1/2018, pp. 73-90, DOI:10.3280/MON2018-001004

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche