La prospettiva dello stakeholder management per incrementare il tasso di successo dei progetti complessi
Titolo Rivista: PROJECT MANAGER (IL) 
Autori/Curatori: Massimo Pirozzi 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: 35 Lingua: Italiano 
Numero pagine:  5 P. 5-9 Dimensione file:  283 KB
DOI:  10.3280/PM2018-035002
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 

 




  1. Bagnasco A., (1999) Tracce di comunità, il Mulino, Bologna.
  2. Bauman Z., (2003) Voglia di comunità, Laterza, Roma-Bari.
  3. Giacché L., (2015) Patologie territoriali e terapia della parola, intervento al convegno “Le aree interne custodi della biodiversità”, Orvieto.
  4. Gorfer A., (2003) Solo il vento bussa alla porta, Cierre Ed., Verona.
  5. Illich I., (2013) La convivialità, RED Ed., Cornaredo (Mi).
  6. ISTAT, (2017) Rapporto Annuale, -- https://www.istat.it/it/files/2017/05/RapportoAnnuale2017.pdf.
  7. Jedlowsky P., (2017) Memorie del futuro, Carocci, Roma.
  8. Latouche S., (2008) Breve trattato sulla decrescita serena, Bollati e Boringhieri, Torino.
  9. Magnaghi A., (2010) Il progetto locale, Bollati e Boringhieri, Torino.
  10. Meloni P., (2018) Antropologia del consumo, Carocci, Roma.
  11. Omahe K., (1997) La fine dello Stato-nazione, Baldini & Castoldi, Milano.
  12. Pavese C., (2014) La luna e i falò, Einaudi, Torino.
  13. Robertson R., (1999) Globalizzazione. Teoria sociale e cultura globale, Asterios, Trieste.
  14. Teti V., (2017) Quel che resta. L’Italia dei paesi, tra abbandoni e ritorni, Donzelli, Roma.
  15. Tönnies F., (2011) Comunità e società, Laterza, Roma-Bari.
  16. Weber M., (2016) Economia e società. La città, Donzelli, Roma.



  1. Federico Minelle, Un approccio per il "progetto Genova" in PROJECT MANAGER (IL) 36/2018 pp. 9, DOI: 10.3280/PM2018-036003

Massimo Pirozzi, in "PROJECT MANAGER (IL)" 35/2018, pp. 5-9, DOI:10.3280/PM2018-035002

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche