Clicca qui per scaricare

Una reggente di successo. La politica internazionale di Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours
Titolo Rivista: CHEIRON 
Autori/Curatori: Elena Riva 
Anno di pubblicazione:  2017 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  53 P. 47-99 Dimensione file:  307 KB
DOI:  10.3280/CHE2017-001003
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


La comprensione della politica internazionale sabauda della seconda metà del Seicento, che si sviluppò su più fronti e non solo in rapporto alla Francia di Luigi XIV, non può escludere dal suo racconto il ruolo giocato da Maria Giovanna Battista di Savoia-Nemours, Reggente durante la minorità del figlio, la quale, in parte, la impostò. La seconda Madama Reale, infatti, cercò di gettare le basi per una politica estera che fosse il più possibile autonoma, non solo dai condizionamenti francesi, ma anche da quelli degli Asburgo, sia di Spagna che d’Austria. In tal modo la Reggente non solo cercò di mantenere la pace dentro il Ducato attraverso scelte di neutralità che non vanno per nulla interpretate come segno di debolezza politica, ma costruì un’efficace rete di relazioni internazionali di cui poi si avvantaggiò anche il figlio Vittorio Amedeo II.


Keywords: Maria Giovanna Battista Savoia-Nemours; Ducato di Savoia; diplomazia; transizione europea (XVII e XVIII secolo); ruolo politico della donna; storia di genere

Elena Riva, in "CHEIRON" 1/2017, pp. 47-99, DOI:10.3280/CHE2017-001003

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche