Clicca qui per scaricare

Di fronte all’infamia nel diritto
Titolo Rivista: MINORIGIUSTIZIA 
Autori/Curatori:  Domenico Pulitanò 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  7 P. 208-214 Dimensione file:  70 KB
DOI:  10.3280/MG2018-002019
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Con le leggi razziali del 1938 il regime fascista ha privato di diritti gli ebrei per il semplice fatto di essere tali. È stata una rottura del principio fondamentale della nostra civiltà giuridica: l’uguaglianza di tutti gli uomini in dignità e diritti che sarà riaffermato dalla Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo del 1948. La Costituzione, usando il termine razza nell’art. 3, ha voluto sottolineare con forza che la razza come intesa dai razzisti non può essere un elemento di discriminazione. Questo pericolo è ancora oggi attuale.


Keywords: Ebrei, razza, discriminazione, uguaglianza.

Domenico Pulitanò, in "MINORIGIUSTIZIA" 2/2018, pp. 208-214, DOI:10.3280/MG2018-002019

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche