Clicca qui per scaricare

I gruppi di genitori
Titolo Rivista: INTERAZIONI 
Autori/Curatori: Philippe Robert 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  11 P. 66-76 Dimensione file:  150 KB
DOI:  10.3280/INT2018-002006
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Nelle istituzioni di cura psicologica per bambini, il lavoro con i genitori è sempre esistito. La terapia familiare si è molto sviluppata e, contrariamente ai gruppi di genitori, si è appoggiata su una teorizzazione forte. Questi gruppi funzionano soprattutto come dei gruppi di parola che permettono un sostegno delle funzioni dell’Io. Questo articolo, attraverso l’illustrazione clinica di un gruppo di genitori di adolescenti, pone la questione del setting e del processo di questo tipo di gruppo.


Keywords: Funzione genitoriale, gruppi di parola, alleanza terapeutica.

  1. Anzieu D. (1975). Le groupe et l’inconscient. Paris: Dunod.
  2. Chapelier J.-B. (2017). Les groupes de parents: entre la famille et l’institution. Communication à la Journée Scientifique de la FAPAG.
  3. Freud S. (1921). Psicologia delle masse e analisi dell’Io. OSF, vol. 9. Torino: Bollati Boringhieri.
  4. Houzel D. (2009). La psychothérapie et son cadre. In Marty F. (dir.), Les grandes problématiques de la psychologie clinique. Paris: Dunod.
  5. Kaës R. (2009). Les alliances inconscientes. Paris: Dunod.
  6. Robert P. (2012). Les frontières incertaines. In Wolkowicz M., La psychologie de masse, aujourd’hui. Paris: Collection Schibboleth, Les éditions des rosiers.
  7. Textemale-Monod G. (1980). Les groupes de parents en psychothérapie brève. Perspectives Psychiatriques, V, 79: 399-407.
  8. Testemale G., Chapelier J.-B. (1984). Groupes thérapeutiques et institutions soignantes. Bulletin de Psychologie, 37, 363: 195-204.

Philippe Robert, in "INTERAZIONI" 2/2018, pp. 66-76, DOI:10.3280/INT2018-002006

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche