Clicca qui per scaricare

Niente di me sopravviverà
Titolo Rivista: PSICOTERAPIA PSICOANALITICA 
Autori/Curatori: Roberta Russo 
Anno di pubblicazione:  2018 Fascicolo: Lingua: Italiano 
Numero pagine:  14 P. 131-144 Dimensione file:  170 KB
DOI:  10.3280/PSP2018-002010
Il DOI è il codice a barre della proprietà intellettuale: per saperne di più:  clicca qui   qui 


Il testo si focalizza sulla psicoterapia psicoanalitica di una giovane trentenne con patologia borderline. La donna in una fase di relativa remissione dei sintomi, decisa ad avere un figlio, si affida a pratiche ginecologiche che la precipitano di nuovo nel pensiero concreto. Il percorso analitico, volto a sostenere la paziente anche durante il periodo di ricerca della maternità, porterà infine ad una soggettivazione relativamente stabile. L’autrice descrive la modulazione del setting necessaria a sostenere la paziente nel suo processo di soggettivazione.


Keywords: Patologia borderline, soggettivazione, pensiero concreto, pratiche ginecologiche, modulazione del setting.

  1. Anzieu D. (1985). L’Io-Pelle. Roma: Borla, 2005.
  2. Bion W.R. (1962). Apprendere dall’esperienza. Roma: Armando, 1972.
  3. Baumann Z. (2007). Homo consumens. Lo sciame inquieto dei consumatori e la miseria degli esclusi. Gardolo (TN): Erickson.
  4. Conrotto F. (2000). Tra il sapere e la cura. Milano: Franco Angeli.
  5. Danna D. (2017). Maternità. Surrogata? Trieste: Asterios.
  6. Ferro A. (1998). Teoria e tecnica della supervisione psicoanalitica. Seminari clinici di San Paolo. Milano: Raffaello Cortina, 2000.
  7. Freud S. (1920). Al di là del principio di piacere. In: OSF, IX. Torino: Bollati Boringhieri, 1967.
  8. Freud S. (1921). Psicologia delle masse e analisi dell’Io. In: OSF, IX. Torino: Bollati Boringhieri, 1967.
  9. Freud S. (1938). La scissione dell’Io nel processo di difesa. In: OSF, XI. Torino: Bollati Borighieri, 1967.
  10. Green A. (1990). Psicoanalisi degli stati-limite. Milano: Cortina, 1991.
  11. Kaës R. (2012). Il malessere. Roma: Borla, 2014.
  12. Klein M. (1930). Scritti 1921-1958, Torino: Bollati Boringhieri, 1978.
  13. Kernberg, O. (2006). Narcisismo, aggressività e autodistruttività nella relazione psicoterapeutica. Milano: Raffaello Cortina.
  14. Knox B.M.W. (1977). La Medea di Euripide, in Euripide Medea. Milano: Universale Economica Feltrinelli/Classici.
  15. Lombardi R. (2016). Metà prigioniero metà alato. La dissociazione corpo-mente in psicoanalisi. Torino: Bollati Boringhieri.
  16. Matte Blanco I. (1975). L’inconscio come insiemi infiniti. Torino: Giulio Einaudi, 1981.
  17. Ogden T.H. (2016). Vite non vissute. Esperienze in psicoanalisi. Milano: Raffaello Cortina.
  18. Winnicott D.W. (1958). La distorsione dell’Io in rapporto al vero e falso sé. In: Sviluppo affettivo e ambiente. Roma: Armando, 1970.
  19. Winnicott D.W. (1963). La paura del crollo. In: Esplorazioni psicoanalitiche. Milano: Raffaello Cortina, 1995.
  20. Winnicott D.W. (1971). Sogno, fantasia e vita reale. In: Gioco e realtà. Roma: Armando, 1972.

Roberta Russo, in "PSICOTERAPIA PSICOANALITICA" 2/2018, pp. 131-144, DOI:10.3280/PSP2018-002010

   

FrancoAngeli è membro della Publishers International Linking Association associazione indipendente e no profit per facilitare l'accesso degli studiosi ai contenuti digitali nelle pubblicazioni professionali e scientifiche